Magazine - Fine Living People
Travel

Travel - 23/11/2020

Mauro Colagreco nuovo chef al Kulm di St. Moritz

Lo chef argentino di origini abruzzesi lascia temporaneamente il del ristorante Mirazur di Mentone. Crea un menu che racconterà tutte le sue influenze dall'Argentina ad Alain Ducasse.

Cambio al vertice di brigata al ristorante The K del leggendario Kulm Hotel St. Moritz, una delle destinazioni di turismo invernale più prestigiose del mondo. Qui arriva Mauro Colagreco – numero uno nella classifica dei 100 Best Chefs in The World – e già si preannuncia una smagliante stagione invernale. The K by Mauro Colagreco debutterà il 15 dicembre 2020 e sarà fruibile fino a marzo 2021. Lo chef argentino di origini abruzzesi lascia temporaneamente il ristorante Mirazur di Mentone e porta il suo celebre gusto a oltre 1800 metri in quota.

Con la sua location d’eccezione a 1.856 metri e la miglior vista in assoluto sul lago di St Moritz, il Kulm Hotel è protagonista del posizionamento della destinazione nel circuito d’oro delle più esclusive mete del mondo e al centro di una serie di primati storici da oltre 160 anni.
Affiliato The Leading Hotels of the World e Swiss Deluxe Hotels, il 5 stelle lusso dove nel 1864 nacque il turismo invernale offre agli ospiti delle sue 121 camere e 43 suite la tradizionale ospitalità engadinese e servizi d’eccellenza nei 5 ristoranti, al campo da Golf 9 buche con driving range e putting green, e nella Kulm Spa di oltre 2.000 mq.
Nel 2017 è stato riaperto lo storico Country Club, rinnovato sotto la direzione di Norman Foster, che ha ospitato le cerimonie di apertura e chiusura dei Campionati Mondiali di Sci di St Moritz. A dicembre 2018 sono state svelate 40 nuove camere e suite completamente rinnovate da Pierre-Yves Rochon.
Il Kulm Hotel St Moritz è stato insignito del PRIX BIENVENU 2017 che l’Ente del Turismo Svizzero assegna ai 10 hotel più accoglienti del Paese ed eletto “Hotel of The Year 2018” dall’edizione svizzera della guida Gault Millau.

Al Kulm Hotel St. Moritz, Mauro Colagreco è personalmente presente in date selezionate, in sua assenza, il giovane talento Paloma Boitier, Chef de Cuisine, è la responsabile della cucina.

Il 44enne Chef vede la sua arte radicata nel territorio circostante ma sempre ispirata a livello globale. Nel 2001, subito dopo l’apprendistato, è partito per la Francia e ha completato il suo primo stage con Bernard Loiseau nel ristorante, che si è aggiudicato tre stelle Michelin La Côte d’Or, dove è rimasto come Demi-Chef de Partie fino al 2003.
Nel 2006 si trasferisce a Mentone dove apre il ristorante Mirazur.
A un anno dall’apertura, Mauro Colagreco riceve la sua prima stella Michelin.
Nel 2009 Mauro Colagreco viene premiato anche dalla Guida ai ristoranti Gault&Millau e viene nominato “Chef dell’anno”.
La seconda stella Michelin arriva nel 2012 e la terza nel 2019.
Paloma Boitier, la sua Chef de Cuisine del Ristorante Mirazur, ha meno 25 anni.
Creativa e attenta, ha una presentazione particolarmente fantasiosa del cibo. A stretto contatto con Mauro gestirà “la K di Mauro Colagreco”, se il cuoco non è presente.


Il ristorante gourmet con 30 posti a sedere è aperto dal martedì al sabato dalle ore 19 e a pranzo dalle 12 alle 14.

Il menu racconterà tutte le sue influenze: dalle origini italiane all’infanzia in Argentina, fino alla formazione parigina alla corte di un maestro come Alain Ducasse.

Semplicità, freschezza ed equilibrio di colori sono tra i pilastri della cucina di Chef Colagreco. Per la prima volta, questa sua regia avvicinerà i più schietti ingredienti locali. Gli ospiti di Kulm Hotel St Moritz e di The K by Mauro Colagreco potranno realmente vivere un’esperienza gastronomica inedita.

In carta non mancheranno alcuni dei piatti iconici dello chef: il Limone di Mentone, per esempio, oppure Luxus beta vulgaris, piatto d’autore che combina ingredienti semplici come la barbabietola cotta in crosta di sale, infine il massimo della ricercatezza: la Crema di caviale Oscietre.

Heinz Hunkeler, direttore di Kulm Hotel St Moritz, commenta entusiasta: “Siamo molto felici di tornare a collaborare con Mauro Colagreco, il cui talento è celebre in tutto il mondo. A marzo 2017 aveva curato per noi il lancio del Kulm Country Club. Oggi siamo pronti a inaugurare insieme questa nuova stagione invernale



Luxury - 21/09/2020

M/Y Ragnar, 68 metri di lusso nel mare di Monaco

Il mega yacht Ragnar ha fatto un grande ingresso a mezzogiorno a Port Hercule e al porto turistico [...]

Leisure - 17/02/2017

“Mi chiamo Mr. Rain e scrivo solo nei giorni di pioggia”

Il rap diventa sentimentale con Mr. Rain. L'artista bresciano ha appena pubblicato il singolo I Gran [...]

Fashion - 05/11/2020

Hermy di Gianni Charini chiama Lodovica Comello

Hermy è la parola che dà il nome a un progetto nato dalla collaborazione fra Gianni Chiarini, azi [...]

Top