Magazine - Fine Living People
Travel

Travel - 03/04/2020

Positano, Amalfi e Ravello offrono soggiorni da sogno per il futuro

"Help now, live the Italian dream tomorrow", dice il claim dell'iniziativa. Aderiscono Palazzo Avino, Sirenuse, Santa Caterina, Sani Pietro, Don Alfonso.

Vogliamo promuovere le bellezze che l’Italia non dimentica nemmeno in tempi di pandemia. E vogliamo anche dare onore agli imprenditori turistici che si stanno attivando per la ricerca scientifica. In Campania, nella parte più esclusiva della regione, il San Pietro di Positano unisce con orgoglio le forze con Hotel Santa Caterina, Le Sirenuse e Palazzo Avino, tutti in Costiera amalfitana, nella lotta per trovare una cura per il virus Covid_19.
Ognuno dei quattro hotel di lusso della celebrata e famosa costa nel mondo, assieme al ristorante rinomato stellato vicino Sorrento, Don Alfonso, offre dieci e-voucher per un valore di € 5.000 in ospitalità e servizi. Oltre ai soggiorni e agli extra offerti dai quattro hotel partecipanti, ciascuno dei 40 buoni elettronici (riscattabili entro 24 mesi) includerà anche una cena ospitata dal ristorante stellato Michelin Don Alfonso. I soldi raccolti aiuteranno nella lotta in corso contro la pandemia di Coronavirus, finanziando la ricerca per il vaccino allo studio presso la Fondazione G. Pascale di Napoli.

La campagna dei quattro hotel di lusso (più un ristorante stellato) della Costiera amalfitana in sostegno della ricerca per il vaccino contro il Cornavirus. Aderiscono alla proposta di finanziamento con il “reward” del soggiorno futuro: Palazzo Avino, Sirenuse, Santa Caterina, Sani Pietro, Don Alfonso.

Come in molti altri posti in tutto il mondo, il settore dell’ospitalità qui sulle coste di Amalfi e Sorrento sta affrontando tempi difficili. Ma proprio ora, il tuo sostegno a coloro che lavorano instancabilmente per salvare vite umane è il dono più prezioso che puoi fare a noi, all’Italia e all’umanità.

Hotel San Pietro alle porte di Positano: per anni è stato il buen retiro di personaggi pubblici di fama mondiale, sicuri di essere ben coccolati e preservati in questa invalicabile location esclusiva.

HOTEL SAN PIETRO – Al San Pietro a Positano si va per diventare tutt’uno con lo spirito del luogo. Calma, profumi, relax, vista impareggiabile da Positano fino alla non distante isola di Capri. Un lusso contornato da un paradiso inestimabile di natura tutt’intorno. Lo chef Alois Vanlangenaeker cucina da più di 30 anni e da oltre 20 è stellato Michelin. I suoi piatti sono leggeri, freschi ed eleganti nella presentazione. Usando verdure di stagione e ingredienti locali combina una varietà di sapori e consistenze per un’esperienza culinaria veramente unica.

Palazzo Avino, palazzo storico e gentilizio sulla collina di Ravello, domina il golfo di Salerno.

HOTEL PALAZZO AVINO – Palazzo Avino non è un comune edificio, e l’incanto naturale della location è arricchita dal caloroso e discreto benvenuto della famiglia Avino, che si prende cura dell’hotel da ben vent’anni. Le ceramiche e gli archi neo-gotici che adornano gli ambienti sono un’aggiunta esclusiva a un’esperienza indimenticabile nel sud Italia che il mondo ci invidia.

Piscina e terrazza a strapiombo sulla baia di Positano: l’Hotel Le Sirenuse.

HOTEL SIRENUSE – L’Hotel Le Sirenuse si trova a soli 200 metri dalla costa di Positano e dalle sue splendide spiagge ed è dotato di un oyster bar, di un ristorante stellato Michelin e di eleganti camere con balcone privato. La struttura ospita anche una piscina gratuita, un hammam e un centro fitness.

Arredate in tonalità di bianco e provviste di vista completa sul Mar Mediterraneo, le stanze sono un sogno affacciato sulla perla della costiera amalfitana.

Hotel Santa Caterina, qualche curva più a nord di Amalfi, gode di un panorama a picco sul mare e di giardini pensili che degradano verso la spiaggia privata.

HOTEL SANTA CATERINA – L’albergo simbolo della ricezione di lusso di Amalfi, si trova a picco sul mare, a pochi passi dal centro storico della capitale della costiera in provincia di Salerno, antica e potente repubblica marinara. La location consta di una villa libery finemente arredata, una dependance e un beach club con spiaggia privata.

Ristorante Don Alfonso, stellato Michelin, a Sant’Agata sui due Golfi, provincia di Napoli. Da qui si vede da un lato il golfo di Salerno e dall’altro il golfo di Napoli.

RISTORANTE DON ALFONSO – I sofisticati piatti di Don Alfonso preparati con ingredienti coltivati al cospetto di Capri nella tenuta biologica di Punta Campanella sono entrati nella storia. In un’enclave di lusso nel cuore di Sant’Agata, Napoli, punta della penisola sorrentina, dove la famiglia Iaccarino cura l’accoglienza tra ceramiche di Vietri e meravigliosi giochi di rosa e bianco. Creatività in cucina e sontuosa bontà delle materie prime uniche.

 

 



Society - 02/11/2018

L’Ariston si accende d’arte con Lodola e Andy

Arte Ariston Gallery è uno spazio dedicato all’arte moderna e contemporanea all’interno del Tea [...]

Trends - 02/12/2019

La Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition apre il Forum sull’alimentazione

La Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition (BCFN), ha diffuso delle statistiche in parte [...]

Bona Fide Biz - 20/02/2020

Bruel con Treedom: questa scarpa di Bruno Premi pianta alberi in Guatemala

Bruel, il gruppo proprietario dei brand di calzature Bruno Premi ed Elvio Zanon, continua il suo pro [...]

Top