Magazine - Fine Living People
Travel

Travel - 05/06/2020

Villa Arcadio sul Lago di Garda e Villa Aminta sul Lago Maggiore

Nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola e sulla sponda bresciana a Salò ci sono due location mozzafiato che riaccolgono turisti.

Riprende il turismo sui laghi dal Piemonte alla Lombardia, ed è una magnifica occasione per riprendere a godere delle bellezze italiane. Il Lago di Garda e il Lago Maggiore sono le stelle di questo risveglio.

Sul Lago Maggiore, Villa e Palazzo Aminta (Stresa, provincia piemontese di Verbano-Cusio-Ossola) è un resort di lusso dove si va per rigenerare mente e corpo, vivendo emozioni sensazionali in uno degli scenari più eleganti ed esclusivi al mondo.
Qui si passeggia tra gli intensi profumi dei rigogliosi giardini e ci si avventura in esaltanti escursioni fra i monti e i laghi. Alla sera, una romantica cena nel prezioso Ristorante I Mori, o il relax nell’accogliente SPA privata.

Affacciato sull’incantevole Golfo delle Isole Borromeo a Stresa, Villa e Palazzo Aminta è una preziosa gemma della catena internazionale The Leading Hotels of the World, custodita amorevolmente dalla vegetazione rigogliosa e dall’acqua cristallina del Lago Maggiore.

Sulla sponda bresciana del Lago Garda, la collina di Villa, a due chilometri e mezzo dal centro storico di Salò, è il luogo incantevole ritrovato dall’Hotel Villa Arcadio per realizzare negli ambienti suggestivi di un monastero del XIV secolo quelle atmosfere e quel piacere che da sempre ammaliano poeti, artisti e viaggiatori raffinati.

Nel cuore di un undici ettari di colline verdi di ulivi, frutteti, boschi e fiori, l’hotel Villa Arcadio è un  resort del Lago di Garda dove le suggestioni storiche e letterarie incontrano il design e le tecnologie moderne dell’accoglienza e del benessere, facendone uno degli hotel 4 stelle a Salò sul Lago di Garda più esclusivi.

Qui oltre alla natura e all’arte, si gusta anche un sentiero della salute attrezzato che si snoda all’interno del parco del resort. Per la totale remise en forme – oltre alla piscina e alla sauna finlandese – Villa Arcadio offre un’ampia gamma di servizi dedicati al benessere: lezioni di pilates e yoga, varie tipologie di massaggi e trattamenti.

Il viaggiatore di classe e raffinato si trova a proprio agio tra le atmosfere e le suggestioni ricercate dell’Hotel Villa Arcadio, impreziosite da un servizio elegante e professionale, immancabile in un hotel 4 stelle. La cornice del Lago di Garda celebra la prima colazione e la cucina del Ristorante, servite sulle terrazze panoramiche; nelle living room dell’albergo gli ospiti trovano a disposizione internet e i quotidiani internazionali; le meeting room, accoglienti e attrezzate sono perfette per piccole riunioni.

A Villa Arcadio a Salò, dettagli di lusso nelle living room comuni e nelle 18 tra camere classic, junior suite e suite.
La vista sul Lago di Garda o sul bosco, il design essenziale e d’atmosfera sono i punti di forza del luogo.

Sulla sponda bresciana del Lago di Garda, Salò è rinomata dal secolo scorso per il clima mite del lago, per l’originale vegetazione di cipressi, ulivi ed oleandri, e per le bellezze architettoniche. Villa Arcadio è anche luogo privilegiato per godere della natura e dei paesaggi del lago con passeggiate tra i sentieri che attraversano le colline per giungere sulle alture del monte San Bartolomeo, per dedicarsi alla vela sullo specchio d’acqua del Garda, o alle gite con i motoscafi aquarama special dell’hotel.

 



Luxury - 07/05/2020

Matteo Lunelli agli imprenditori del lusso italiani: contemporaneità e cultura

La contemporaneità deve divenire un elemento intrinseco del Made in Italy tanto quanto la tradizion [...]

Leisure - 07/09/2019

Gli animali in lamiera di Andrea Cereda: sogno dell’arte

I giganteschi animali di lamiera in ferro di Andrea Cereda sono di quanto più poetico e commovente [...]

Leisure - 29/05/2020

Rovyna e Lorello alla finale di SanNoLo 2020: “La forza arriva dalla partecipazione”

La partecipazione dei cantanti e la partecipazione del pubblico per SanNoLo 2020 non erano per nient [...]

Top