Magazine - Fine Living People

Arena fa un costume tutto d’un pezzo

Una body painter di fama internazionale, Mirjana Kika Milosevic e un materiale tecnologico. Così si fa innovazione nello swimwear.

La tendenza a incorporare più talenti creativi nella nascita di un solo prodotto è ben interpretata dal lanio di questo nuovo swimwear di arena.
Il nuovo costume racing Powerskin R-evo One è l’ultimo ritrovato di arena nella lunga serie di creazioni di costumi dal design unico, realizzato utilizzando un unico pezzo di tessuto! Con un’unica termosaldatura sul retro, questo costume garantisce al nuotatore una totale e completa libertà di movimento. Il suo tessuto ultraleggero è così confortevole che sembra di indossare una seconda pelle.
Flessibilità è la parola chiave di questo nuovo design creativo, grazie all’assenza di restrizioni e impedimenti che non limitano il movimento in acqua e permettono di dare il meglio di sé.
arena
Grazie al design e al tessuto leggero, R-evo One è anche estremamente facile da indossare rispetto agli altri costumi racing. Un recente sondaggio condotto da arena sui social media ha rivelato che i costumi ad alta compressione come quelli della serie Carbon possono richiedere da 9 a 19 minuti per essere indossati; R-evo One richiede una piccola frazione di questo tempo, semplificando sensibilmente la preparazione per una gara o una sessione di allenamento.
Il design all’avanguardia del nuovo costume nasce dalla profonda conoscenza dei tessuti nel comparto swimwear che il brand ha sviluppato nei suoi 45 anni di attività, collaborando con i migliori produttori tessili al mondo per produrre solo materiali di altissima qualità. Il costume R-evo One prosegue su questa scia: non solo è realizzato con un tessuto ultraleggero ed estremamente comodo, ma è in grado di offrire sostegno, elasticità ed un’incredibile resistenza, grazie al design caratterizzato da una sola cucitura che riduce l’usura del tessuto. Le proprietà del tessuto, combinate all’assenza di cuciture multiple, fanno sì che il costume assorba meno acqua, riducendo la resistenza al movimento e garantendo una maggiore idrodinamicità che consente di scivolare perfettamente sull’acqua senza sforzo. E quando la gara o la sessione di allenamento è terminata, il costume si asciuga velocemente.
Oltre alle sue eccellenti prestazioni, il costume R-evo One presenta anche un look stylish e di tendenza: è sportivo e alla moda, disponibile nelle accese colorazioni tipiche di arena, sia per donna che per uomo: blu con dettagli rosa cipria e grigio abbinato all’arancio brillante.
In un video Kika, illusionista del body painting di fama mondiale,  descrive il concetto di R-Evo One (qui www.facebook.com/arenaracing/videos/1905392972822528). Mirjana Milosevic è nata nella città serba di Smederevo nel 1982. I suoi genitori dicono che ha imparato a disegnare prima di camminare. In breve tempo Kika – il suo soprannome già all’epoca – ha iniziato a disegnare su qualunque superficie.
 body painting the way magazine
Oggi Mirjana Kika Milosevic è tra i 10 migliori illusionisti del mondo. I suoi video di illusione di bodypainting sono diventati virali e ha avuto oltre 33 milioni di visualizzazioni su YouTube.


Travel - 09/11/2016

Il bon vivre di Lione: cinema, cioccolato e tanta classe

A Lione, terza città di Francia, l'anno scorso ha traslocato la sede francese di Euronews, il princ [...]

Leisure - 18/03/2017

A Düsseldorf il ProWein mette in luce le eccellenze dei vini

L'appuntamento fieristico di Düsseldorf per i vini e i liquori si chiama ProWein e nell'edizione 20 [...]

Fashion - 11/04/2017

Lusso essenziale per Antonelli estate 2017

Una meditata eleganza che lascia spazio alla personalità, quella di Antonelli Firenze, che per la p [...]

Top