Magazine - Fine Living People

Belli, alla moda e tecnologici: così gli orologi smart del futuro

Gli smart watches sono la mania del momento. E slleano con le blasonate case di moda per avere più appeal.

 

Gli orologi, un modo per trovare la felicità, soprattutto per gli uomini, con lo status symbol interpretato da un bell’accessorio elegante e al passo con i tempi. L’orologio oggi è sempre più tecnologico e riunisce in un solo oggetto l’eleganza e la versione smart del regalo da sogno. Ora che i brand del lusso sfidano Apple e gli altri marchi tecnologici, la ricerca è anche meno affannosa.

Gli smart watches, così si chiamano gli orologi dalla tecnologia indossabile, sono sempre più sofisticati e soprattutto hanno dei prezzi più abbordabili e sono anche molto belli da vedere.

Ormai il mercato è diviso in orologi Touchscreen come Apple e Google Wear OS e gli ibridi che sembrano analogici e integrano anche altre dotazioni. Adesso che c’è anche l’Apple Watch Hermès il connubio tra brand modaiolo e orologeria d’alta gamma tecnologica è definitivamente concretizzato.

Il Tag Heuer svizzero ha sviluppato la gamma Connected Modular con Intel. Fossil Group ha modelli con battito cardiaco e regolazione performance in piscina.

Michael Kors ha permesso ai clienti di installare sul suo modello Runway le foto di Facebook e Instagram come grafica dei quadranti.

Il mercato globale degli smart watch ha un potenziale di raggiungere 32,9 miliardi di dollari entro il 2020, secondo una ricerca pubblicata da Allied Market Research. Il sistema operativo Android, che è il sistema operativo più popolare preferito dai produttori di smartwatch, crescerebbe ulteriormente durante il periodo di previsione. Seguendo gli andamenti del mercato, geograficamente, la regione Asia-Pacifico dovrebbe spingere il mercato globale integrato dalla Cina, che dovrebbe evolversi come hub per la produzione di smartwatch a basso costo, il nuovo tema dei prossimi anni.

 



Leisure - 09/07/2018

Sette nuove fiction per l’autunno Mediaset

Mediaset si rafforza sulla fiction e tra Canale 5, Italia 1 e Rete 4 in autunno vedremo molte storie [...]

Fashion - 08/01/2020

Sant’Andrea, l’uomo sceglie l’elganza naturale dell’artico

Le radici della cultura sartoriale italiana sono la profonda conoscenza della materia prima, del tes [...]

Design of desire - 17/11/2018

L’infinito di Kusama a Firenze

Tormento, ispirazione e arte: queste le tre fasi della vita di una grande giapponese, Yayoi Kusama, [...]

Top