21 Marzo 2024

Da Vienna i trend per le vacanze

Viaggi tagliati su misura, il ritorno delle crociere e la voglia di sport e attività esperienziali.

21 Marzo 2024

Da Vienna i trend per le vacanze

Viaggi tagliati su misura, il ritorno delle crociere e la voglia di sport e attività esperienziali.

21 Marzo 2024

Da Vienna i trend per le vacanze

Viaggi tagliati su misura, il ritorno delle crociere e la voglia di sport e attività esperienziali.

La Ferien Messe Wien è una delle fiere più importanti d’Europa in fatto di vacanze e trend di viaggio. L’edizione 2024 ha messo in luce la voglia di viaggiare che a livello internazionale resta forte. I pacchetti vacanza, la sostenibilità e la richiesta di offerte personalizzate adattate agli interessi dei singoli viaggiatori sono più grandi che mai. Ciò è stato chiaramente dimostrato prima della stagione turistica – alla fiera festiva Ferien-Messe di Vienna. Dal 14 al 17 marzo, oltre 450 espositori provenienti da 36 paesi hanno presentato un’impressionante varietà di destinazioni di viaggio e tendenze turistiche. 36.624 visitatori hanno tratto ispirazione dalle destinazioni turistiche locali, nazionali e lontane esposte.

Show cooking immancabile alla Ferien Messe Wien 2024. Si cucina sugli elettrodomestici d’eccellenza della Lohberger, una grande realtà austriaca.

Tra i punti salienti della fiera di quest’anno figurano la presentazione di un’ampia gamma di destinazioni di viaggio nel mondo, con destinazioni esotiche come l’Azerbaigian e le Filippine, escursioni e attività per il tempo libero per tutta la famiglia in tutta l’Austria, crociere di ogni tipo – e molto altro ancora. I visitatori hanno avuto l’opportunità di farsi consigliare da esperti di viaggi, assaggiare prelibatezze culinarie da tutto il mondo, provare le e-bike e le attività sportive, partecipare a concorsi e scoprire offerte esclusive.

I clienti apprezzano la sostenibilità
Uno dei principali punti focali della fiera di quest’anno è stata la tutela dell’ambiente. C’era molta domanda – e offerta di – viaggi sostenibili e opzioni di vacanza rispettose dell’ambiente. “Il futuro del turismo sarà influenzato in modo significativo da una serie di fattori, in particolare da una maggiore attenzione alla sostenibilità, dall’avanzamento della digitalizzazione e dalla tendenza crescente verso esperienze personalizzate”, ha affermato Didi Tunkel, amministratore delegato del Burgenland Tourismus. “Ora, il 50% dei viaggiatori richiede opzioni di vacanza sostenibili e più di un terzo sarebbe disposto a spendere di più per queste. Presso Österreich Werbung la nostra risposta a questa richiesta è stata intensa”, ha affermato Astrid Steharnig-Staudinger, amministratore delegato di Österreich Werbung.

Forte richiesta di un’esperienza di viaggio personalizzata
Lo studio YouGov ha inoltre rivelato una crescente disponibilità a spendere di più per servizi aggiuntivi ed esperienze di vacanza, come ad esempio una camera con vista sul mare o un’auto a noleggio una volta arrivati a destinazione. Molti visitatori del centro espositivo di Vienna hanno mostrato un particolare interesse per le offerte personalizzabili. “La Ferien-Messe Wien ha mostrato chiaramente come il mercato turistico stia diversificando sempre più la propria offerta per soddisfare le molteplici e diverse esigenze e interessi dei viaggiatori”, ha riferito Ivo Sklenitzka, CEO di RX Austria, l’organizzatore della Ferien-Messe Wien.

Numerosi punti salienti deliziano i visitatori
Andreas Ott, direttore operativo di RX Austria e responsabile della Ferien-Messe Wien, ha parlato con entusiasmo del successo della Ferien-Messe Wien: “Sono rimasto colpito dalla varietà e dalla qualità dell’offerta turistica che noi, i nostri espositori e i nostri partner hanno potuto mettere in mostra. Un vasto programma sui palcoscenici della ReiseArena e del Panorama e due cinema di viaggio ci hanno permesso di stuzzicare l’appetito dei visitatori in vista della prossima stagione di viaggio e – letteralmente – di aprire nuovi orizzonti”.

I padiglioni C e D erano pieni di visitatori che scoprivano le ultime destinazioni del mondo e raccoglievano preziosi consigli utili. Molti visitatori hanno colto l’opportunità offerta dalla Ferien-Messe Wien per elaborare piani di viaggio concreti e identificare offerte su misura in colloqui faccia a faccia con gli operatori turistici. Questa speciale opportunità ha contribuito in modo significativo al successo della fiera, rendendola un’esperienza indimenticabile per tutti i soggetti coinvolti. “Oggi la Ferien-Messe Wien è la piattaforma turistica più importante dell’Austria. Come mercato, dà un notevole impulso al turismo nazionale e internazionale”, ha riassunto Gerald Stainoch, direttore delle vendite della fiera.

La Repubblica Ceca – un paese partner dalle molteplici sfaccettature
Il paese partner di quest’anno, la Repubblica Ceca, è stato molto soddisfatto della sua partecipazione. “La Ferien-Messe Wien ha consentito a tutti e dodici i nostri coespositori di cogliere l’opportunità di stipulare accordi di cooperazione sostenibili e a lungo termine con partner B2B. Siamo riusciti anche a realizzare una commercializzazione mirata delle destinazioni e delle regioni meno conosciute della Repubblica Ceca”, ha sottolineato Roman Hrdina, direttore del turismo per Austria e Svizzera di Turismo ceco.

Accanto alla Ferien-Messe Wien sono state nuovamente allestite le mostre “Wohnen & Interieur” e “Wiener Immobilien Messe”.

Foto:

© Ferien-Messe Wien/FRB Media/Emilia Schlögl

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Regali che fanno bene ai pets

La ricerca del regalo ideale è ufficialmente partita. E se quest’anno fosse insolitamente solidale? Humane Society International – HSI, organizzazione

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”