29 Ottobre 2018

Daini e hipster hanno rinnovato un quartiere: è Stoneybatter a Dublino

Mattoncini rossi e caffè alla moda. La rinascita di un'area di Dublino dimenticata. Può essere da stimolo e da fucina di idee nell'epoca post Celtic Tiger.

29 Ottobre 2018

Daini e hipster hanno rinnovato un quartiere: è Stoneybatter a Dublino

Mattoncini rossi e caffè alla moda. La rinascita di un'area di Dublino dimenticata. Può essere da stimolo e da fucina di idee nell'epoca post Celtic Tiger.

29 Ottobre 2018

Daini e hipster hanno rinnovato un quartiere: è Stoneybatter a Dublino

Mattoncini rossi e caffè alla moda. La rinascita di un'area di Dublino dimenticata. Può essere da stimolo e da fucina di idee nell'epoca post Celtic Tiger.

Quello che vedete nella foto è Ostelli Generator, uno dei punti di aggregazione più simbolici del quartiere che risorge a Dublino, Irlanda. Si chiama Stoneybatter e sorge lungo le rive del Liffey e prende piede grazie al rinnovamento della Smithfield square. Ve ne parliamo perché oltre all’arrivo di hipster e rigeneratori urbani ormai classici nelle città (birrerie, centri polifunzionali, creativi sui 30 anni), il quartiere ha una riserva (naturale) che risulta al momento essere imbattibile.

E si tratta del Phoenix Parc che è non distante, dove nascono e crescono liberi anche i daini visto che è una delle aree naturali urbane più grosse del mondo (oltre 700 ettari, il doppio di Central Park a New York). Un simbolo di rinascita ancora più benvoluto della gentrification, che comunque è un toccasana dopo gli anni di boom della Celtic Tiger. A cui sembrava non dovesse succedere nulla.

In sostanza si parla di rinascita economica di Dublino da metà anni 90 a pochi anni fa. Poi l’inevitabile battuta d’arresto e il conseguente necessario “momento di riconversione”.

Quindi creatività, giovani e natura tutto nello stesso spicchio metropolitano. C’è finanche una press locale, Lilluput, che a giugno durante il festival della zona, ha organizzato molte aperture e momenti di incontro. Talmente avventurosi da essere ancora ricordati: come il corso di mindfulness per bambini, per esempio.

Spirito di una comunità nuova che non esisteva prima di due anni fa, e ora si dà appuntamento a cafè alla moda e hub della rinascita, anche sociale, della vecchia Irlanda. Che ha, per esempio, dal 2015 approvato le unioni civili che qui spopolano. Così come la zona è il top della satisfaction su Airbnb per tutte le destinazioni europee.

Read in:

Picture of Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Christian D’Antonio (Salerno,1974) è direttore responsabile della testata online di lifestyle thewaymagazine.it. Iscritto all’albo dei giornalisti professionisti dal 2004, ha scritto due libri sulla musica pop, partecipato come speaker a eventi e convegni su argomenti di tendenza e luxury. Ha creato con The Way Magazine e il supporto del team di FD Media Group format di incontri pubblici su innovazione e design per la Milano Digital Week e la Milano Design Week. Ha curato per diversi anni eventi pubblici durante la Milano Music Week. È attualmente ospite tv nei talk show di Damiano Gallo di Discovery Italia. Ha curato per il quartiere NoLo a Milano rassegne di moda, arte e spettacolo dal 2017. In qualità di giudice, ha presenziato alle manifestazioni Sannolo Milano, Positive Business Awards, Accademia pizza doc, Cooking is real, Positano fashion day, Milan Legal Week.
Ti potrebbe interessare:

Tezenis insegue Berlino

Abbigliamento intimo, pigiami e homewear sono il forte di Tezenis, il brand del gruppo Calzedonia che rende stylish il nostro

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”