24 Novembre 2021

Dallo shopping alle serie TV: come è cambiato l’intrattenimento nell’era del web

Passatempi online: lo svago è sempre più digitale, come lo shopping sul web. E su tutto trionfa l'utilizzo di Netflix.

24 Novembre 2021

Dallo shopping alle serie TV: come è cambiato l’intrattenimento nell’era del web

Passatempi online: lo svago è sempre più digitale, come lo shopping sul web. E su tutto trionfa l'utilizzo di Netflix.

24 Novembre 2021

Dallo shopping alle serie TV: come è cambiato l’intrattenimento nell’era del web

Passatempi online: lo svago è sempre più digitale, come lo shopping sul web. E su tutto trionfa l'utilizzo di Netflix.

Anno dopo anno, internet ha assunto un ruolo sempre più importante nelle nostre vite, diventando uno strumento utile per risolvere tante problematiche quotidiane, come quelle di natura lavorativa, ma anche per avere un ampio ventaglio di opportunità di intrattenimento e divertimento. Dalla fruizione di contenuti audiovisivi al gioco, passando per gli acquisti online, ormai il nostro tempo libero passa sempre attraverso il web: ecco le tendenze più in voga del momento.

Passatempi online: lo svago è sempre più digitale

Tra le attività più svolte online, quelle legate al gioco e al divertimento risultano senza dubbio ai primi posti, come dimostrano le statistiche relative alla continua crescita del numero di utenti e dei fatturati generati dagli operatori del settore.

Sfruttando la rete, è oggi possibile accedere a vasti cataloghi di passatempi digitali, fruibili non soltanto tramite PC ma anche attraverso i dispositivi mobili, che hanno dato un’ulteriore spinta al settore rendendo ancora più facile l’accesso a videogame di qualunque genere.

I casino digitali rappresentano uno degli esempi più evidenti di questo cambiamento: negli ultimi anni si è infatti registrato un vero e proprio boom nell’utilizzo di portali e applicazioni per partecipare a giochi come slot machine, roulette e tornei di carte, tanto che le società attive in questo ambito si sono imposte come quelle più all’avanguardia nello sviluppo di soluzioni di gioco innovative.

Operatori come quelli censiti da https://www.vegasslotsonline.com/it/, per esempio, garantiscono agli utenti la possibilità di utilizzare sistemi altamente avanzati, sia dal punto di vista della giocabilità che della sicurezza, grazie ai forti investimenti fatti sullo sviluppo di videogame completi e di innovativi protocolli di protezione dei dati.

È proprio in virtù di queste caratteristiche che i casino online, così come i portali dedicati ad altri generi videoludici come MOBA ed eSport, riescono ad attrarre quotidianamente milioni di utenti in tutto il mondo, assicurando la disponibilità di diverse opportunità di divertimento con strumenti pratici e flessibili.

Film e serie TV: i migliori cataloghi sul web

Se quello dei giochi online rappresenta un settore in continua crescita, non meno importanti sono i risultati raggiunti dagli operatori che offrono servizi di streaming audio e video. Oggi ascoltare musica e vedere contenuti video come film, serie TV e documentari è davvero semplice e alla portata di tutti, grazie a piattaforme in grado di assicurare un rapido accesso a vastissimi cataloghi di proposte.

Un portale come Spotify, per esempio, ha letteralmente rivoluzionato il modo di accedere a singole canzoni e album musicali, digitalizzando migliaia di proposte altrimenti disponibili solo su supporti fisici. Dalle band più famose agli artisti indipendenti di nicchia, Spotify offre la possibilità di ascoltare qualunque genere musicale, di creare playlist personalizzate e persino di ricevere consigli sulla base dei contenuti già piaciuti.

Simile è il funzionamento delle piattaforme di streaming video, come https://www.netflix.com/, che presentano ricchi cataloghi digitali adatti a tutti i gusti. Si va dai film, sia classici che di recente uscita, ai documentari scientifici e sugli animali, dai cartoni animati alle serie TV, passando per concerti musicali e spettacoli teatrali, il tutto con la comodità di poter scegliere ciò che si desidera vedere in qualsiasi momento con un semplice click.

Le piattaforme di streaming video oggi presenti online sono numerose e propongono contenuti differenziati, sia generalisti che più settoriali, da godere in genere dietro pagamento di un abbonamento mensile o acquistando singolo prodotto on demand.

Shopping sul web: risparmio, varietà e praticità in un solo luogo

Quando si parla di intrattenimento, non si può non fare riferimento anche allo shopping, uno dei passatempi preferiti di tantissime persone. Nell’era del digitale, gli acquisti sempre più spesso corrono sul web, tant’è che le statistiche più recenti parlano di una crescita del 58% dell’e-commerce su base globale nel primo trimestre del 2021, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Fare acquisti online è oggi davvero semplice, poiché portali e app dedicati a questo scopo vengono ormai progettati in maniera tale da essere facilmente utilizzabili da utenti di qualsiasi fascia sociale e anagrafica. Non solo, molti e-commerce garantiscono oggi in molti casi una scelta di prodotti molto più ampia rispetto ai negozi tradizionali e prezzi spesso più vantaggiosi, tutti motivi che spingono le persone a preferire questo canale a quello classico.

Ovviamente, la scelta su dove acquistare è molto soggettiva e dipende anche dal tipo di prodotto e dal budget a disposizione: c’è chi preferisce, per esempio, grandi marketplace come https://zalando.it/ perché ritenuti più riforniti rispetto ad altri store e chi, invece, ama unire il piacere dell’acquisto online al supporto a quelle realtà locali sbarcate anche sul web. Insomma, un quadro davvero ricco e variegato che rispecchia appieno le tante differenze tra gli utenti oggi presenti nel vasto universo di internet.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
Ti potrebbe interessare:

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?