13 Marzo 2023

Espresso Martini: come si fa e dove berlo

Il 15 marzo la giornata mondiale del famoso cocktail che unisce il caffè con il rito della degustazione alcolica. Tappe d'obbligo tra Roma e Oceano indiano.

13 Marzo 2023

Espresso Martini: come si fa e dove berlo

Il 15 marzo la giornata mondiale del famoso cocktail che unisce il caffè con il rito della degustazione alcolica. Tappe d'obbligo tra Roma e Oceano indiano.

13 Marzo 2023

Espresso Martini: come si fa e dove berlo

Il 15 marzo la giornata mondiale del famoso cocktail che unisce il caffè con il rito della degustazione alcolica. Tappe d'obbligo tra Roma e Oceano indiano.

Per la giornata mondiale del cocktail Espresso Martini (15 marzo), quest’anno Booking.com ha selezionato sei fra le migliori destinazioni da visitare per assaggiarlo: partendo da Roma e spostandosi sulle spiagge dello Sri Lanka, fino ai festival dedicati all’Espresso Martini di Miami e Sydney, si può scoprire attraverso le location indicate dal portale di prenotazioni più conosciuto al mondo dove sorseggiare questo famoso cocktail per immergerci nell’inebriante atmosfera dell’happy hour.

Si tratta di un un cocktail freddo servito in una coppa Martini a base di vodka, liquore al caffè, sciroppo di zucchero e caffè espresso, ideale da servire come dopo cena. Dalla sua creazione negli anni ‘80, l’Espresso Martini è diventato uno dei cocktail più di successo.

Espresso Martini Day il 15 marzo 2023. Nato a Londra negli anni 80, è esploso con la moda dei drink tra una passerella e l’altra negli anni 90. La leggenda vuole che sia stato a lungo il preferito di Naomi Campbell e Kate Moss, due bellezze simbolo delle catwalk. In questa foto è ambientato al bar COLLINI ROOMS Via Mecenate 89 Milano.

Roma, Italia
Roma è da sempre nel cuore dei turisti di tutto il mondo e, quando ci si trova in Italia, non si può perdere l’occasione per gustare un buon espresso. Tradizionalmente servito caldo e in una deliziosa tazzina bianca, il caffè è anche uno degli ingredienti principali dell’Espresso Martini Cocktail, a cui il mondo dedica un’intera giornata per celebrarlo, esattamente il 15 marzo. Alessio Navacci, il barman di QVINTO a Roma, ha pensato questo drink per lo storico marchio romano Pallini e il suo Limoncello. Il suo drink è un twist che si esprime ‘in modo sincero e finissimo’ secondo le parole del barman. Con questa reinterpretazione viene sfatata la bizzarra combinazione di limone – il famoso limone Costiera Amalfitana P.G.I. – e caffè: di fatti è un cocktail in cui il Limoncello Pallini è assoluto protagonista. Per celebrare l’Espresso Martini Day comodamente a casa, basterà fermarsi da Castroni, un noto negozio di alimentari nel centro di Roma che ha un posto speciale nel cuore della gente del posto dal 1932. Offre il suo Espresso Martini già confezionato e pronto da portar via.

Hotel Palazzo Manfredi – Small Luxury Hotels of the World, la terrazza sul Colosseo dalla quale degustare il rinomato Espresso Martini Cocktail.

Dove soggiornare: c’è un posto da cui il Colosseo è “così vicino che puoi quasi toccarlo”. Infatti, è dalla terrazza panoramica dell’Hotel Palazzo Manfredi che si ammira un’incantevole vista sul Colosseo già a colazione, in una residenza del XVII secolo. La sua terrazza, The Court – il prestigioso mixology bar assolutamente da non perdere –, è anche uno dei posti migliori per gustare l’Espresso Martini, il settimo cocktail più bevuto al mondo. Qui lo si sorseggia splendidamente guarnito con una foglia d’argento e un chicco di caffè. Questo cocktail è firmato da Matteo Zed, un barman di fama internazionale. E se si vuol vedere Roma con stile, è possibile noleggiare una Lamborghini alla reception.

Londra, Regno Unito
Londra è il luogo di nascita di questo drink, quindi non sorprende trovare tantissimi bar alla moda e stravaganti che lo servano, dal The Escapologist, nel quartiere Seven Dials, che serve l’Espresso Martini per eccellenza, al Bbar in zona Victoria, per una variante dolce con infuso di baccelli freschi di vaniglia del Madagascar. Nel quartiere cosmopolita di Soho, un bartender inglese per primo creò questo cocktail negli anni ‘80, per accontentare una famosa modella che desiderava una bevanda alcolica che la tenesse “sveglia”. Presto ci sarà anche il London Coffee Festival, alla Old Truman Brewery dal 20 al 23 aprile 2023: vodka e miscele di caffè di alta qualità da ogni angolo del mondo.

Sentirsi hip a Camden Town, Londra. Qui c’è il Mirabilis Apartments a Bayham Street pochi minuti dalla fermata di Mornington Crescent.

Dove soggiornare: a pochi passi dalla location del festival, il Mirabilis Apartments – Bayham Place è il posto perfetto per un soggiorno fino a 90 notti. Spazioso e pieno di luce, grazie alle grandi finestre, l’appartamento è situato in una comoda posizione a Camden, nella parte nord di Londra. È una zona piena di pub, ristoranti e bar, il tutto a meno di 30 minuti di metro da Soho. L’appartamento ha ottenuto l’icona Viaggi Sostenibili, grazie a un uso ridotto di plastica monouso e al suo impegno a riciclare.

Sydney, Australia 
Città fiorente, ricca di bar e ristoranti, Sydney è il luogo dove è nato uno degli ingredienti principali dell’Espresso Martini, ovvero il liquore al caffè, che conferisce al cocktail il suo caratteristico effetto “eccitante”. L’azienda produttrice del liquore ha dato il via a un evento internazionale che si tiene ogni anno, l’Espresso Martini Festival, interamente dedicato al famoso cocktail al caffè. L’anno scorso si è tenuto alla Park House di Mona Vale, dove i partecipanti hanno avuto modo di apprezzare l’Espresso Martini gelato accompagnandolo con gustosi piatti, come la pizza cotta nel forno a legna o i tacos, il tutto allietato da musica dal vivo. Per provare una versione diversa del drink rispetto a quella classica c’è The Butler, rooftop bar nei vicoli di Potts Point. Qui viene servito con cocco tostato o arancia speziata, e con base di rum anziché vodka. Da qui si può fare un tour guidato a piedi nel quartiere The Rocks di Sydney per esplorare la zona e visitare il Sydney Harbor Bridge e l’Opera House, entrambi molto consigliati dai viaggiatori locali.

Tre terrace houses a Sydney dal sapore vittoriano per una vacanza di luce e relax in città. Spicers Potts Point caratteristico boutique hotel ricco di dettagli Art Deco.

Dove soggiornare: allo Spicers Potts Point, elegante hotel in stile vittoriano, ci sono terrazze, caminetti in marmo, pavimenti in legno e arredi dai colori tenui. Tutte le camere e suite presentano una terrazza, dove si degusta un aperitivo al tramonto. Nelle vicinanze anche una serie di cocktail bar alla moda. La struttura ha ottenuto l’icona Viaggi Sostenibili grazie ai suoi sforzi nell’offrire agli ospiti soggiorni più sostenibili, utilizzando cibi di provenienza locale e bandendo la plastica monouso.

Cartagena, Colombia 
Cartagena è una città portuale sulla costa caraibica della Colombia ed è la destinazione perfetta per provare il cocktail al caffè, in uno dei principali Paesi produttori di questo alimento. All’Alquimico, ad esempio, i maestri mixologi aggiungono un pizzico di cardamomo al loro Martini. Distribuito su tre piani, questo rooftop bar di ispirazione tropicale è noto per il suo accattivante design art déco e per la selezione musicale alla moda, ma lo è anche per suoi cocktail sperimentali, come il Martini al frutto della passione mescolato con sciroppo di fiori di ibisco e succo di lime. Cocktail a parte, la città è ricca di fascino, storia e tesori archeologici. Un esempio sono le sue antiche mura, erette nel XVIII secolo a difesa della città e oggi patrimonio mondiale dell’Unesco. Una buona idea è prenotare un tour a piedi della durata di 4 ore e scoprire così i vari punti di interesse, come l’anfiteatro romano e il castello di Concepción.

Casa Pombo famoso palazzo coloniale di fronte alla seicentesca Catedral de Santa Catalina de Alejandría a Cartagena in Colombia.

Dove soggiornare: il soggiorno storico può proseguire alla Casa Pombo. Questo aparthotel è situato nel centro storico di Cartagena che, secondo i viaggiatori del luogo, è la zona migliore in cui soggiornare per visitare la città.* Particolari dal punto di vista architettonico, con pareti di pietra a vista e travi originali, gli appartamenti sono splendidamente rifiniti con eleganti arredi scuri. È presente inoltre un’area all’ultimo piano con vista sulla città e un incantevole cortile completo di piscina per un po’ di meritato relax. La struttura si trova proprio in centro, quindi qualsiasi bar è a breve distanza, per la pausa Martini.

Dickwella, Sri Lanka
Spiagge tranquille, tanto sole e ottimi cocktail: questa piccola località dello Sri Lanka sulla spiaggia dorata di Pehebiya, nella zona dei surfisti Hiriketiya, ospita lo Smoke & Bitters, un bar ristorante. Qui viene servito del Martini classico, con tocchi di cumino, basilico e sale al peperoncino. Per metà tiki lounge e per metà capanna sulla spiaggia, questo locale è noto per la sua vista mozzafiato sull’oceano e per il cibo e le bevande altrettanto incredibili, dal pollo affumicato servito con crespelle tradizionali, al “jackfruit biryani”, ma anche pesce Mahi-Mahi in pastella di birra e pane roti con pulled pork. La sostenibilità qui è alla base di tutto: gli ingredienti e gli alcolici utilizzati per creare drink artigianali ispirati ai cocktail classici sono tutti di provenienza locale. Sull’isola c’è disponibile una lezione di surf per sfidare le onde, oppure si visitano i pittoreschi dintorni con una lezione di yoga al mattino o, ancora, raggiungere Unawatuna per un’esperienza culinaria privata, per imparare a ricreare i piatti tradizionali dello Sri Lanka.

Smoke & Bitters viene descritto come un tropical paradise dove vanno a bere e rilassarsi non solo turisti ma anche srilankesi. Molto easy e ricco di offerta di food e drink, dista poco dalla Singhe House (foto a sinistra) sulla Dickwella Beach. Ogni sistemazione ha giardino.

Dove soggiornare: a breve distanza a piedi dallo Smoke & Bitters trovi la Singhe House, autentica struttura dello Sri Lanka immersa nel verde. Pavoni, alberi di cocco e frutti tropicali insieme allo sci d’acqua allo snorkeling e alle immersioni, o persino una lezione al bar, per imparare a preparare l’Espresso Martini fanno parte dell’offerta.

Miami, Stati Uniti
Con una posizione tra l’Oceano Atlantico e il Mar dei Caraibi, non stupisce che Miami sia un crogiolo di culture ed esperienze. Una città con un’animata vita notturna, bar, spiagge, arte e cultura. La passione per il Martini Espresso è ben radicata anche qui e infatti, a maggio di ogni anno, viene organizzato un festival nei suoi innumerevoli bar, per celebrare questo cocktail al caffè, offerto per l’occasione a prezzi scontati. Per scoprire ciò che Miami ha da offrire al di fuori di questi eventi a base di caffeina, si può optare per una crociera in barca di un’intera giornata, un giro in autobus e un’esperienza sulla Skyviews Observation Wheel. Navigare lungo Biscayne Bay oltre le Hibiscus e Star Island e visitare Skyviews Miami Observation Wheel, è un must. Fiorente e soleggiata metropoli globale, caratterizzata al contempo dal ritmo lento della vita isolana, Miami permette di vivere entrambi i mondi, magari con un bel cocktail in uno dei tanti bar della città o in spiaggia.

Nomada Destination Residences a Miami con la sicurezza dei servizi dei resort e la privacy necessaria delle destinazioni cittadine di lusso. Si trova nel celebre Miami Design District.

Dove soggiornare: il Nomada Destination Residences – Quadro propone appartamenti raffinati e lussuosi, con vista sullo skyline. Situata nel Miami Design District, la struttura offre una piscina all’aperto e un barbecue, ed è perfetta per un soggiorno tra amici. Nelle vicinanze i bar non mancano, dai locali alla moda come il Baccarat Boutique Bar all’atmosfera più rilassata della Lagniappe House, dove si può ascoltare musica dal vivo.



Read in:

Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”