Magazine - Fine Living People

Helisir, cosmetica di precisione (e qualità) svizzera

La bava di lumaca deve essere prodotta con accuratezza. Solo pochi italiani lo sanno fare. E il brand elvetico aggiunge il resto. Alta cosmesi presentata durante l'ultima Milano Fashion Week.

Moda e cosmetica vanno a braccetto ed è quindi giusto che Helisir, azienda elvetica che nasce da un progetto di ricerca e sviluppo di linee di cosmetica di alta qualità, abbia presentato durante Milano Fashion Week gli ultimi straordinari ritrovati.

Ma il binomio Svizzera-Italia è ancora più pertinente se si considera che i prodotti cosmetici Helisir sfruttano sapientemente una parte del saper fare italiano. Come l’estrazione a freddo della bava di lumaca, che è precisione e tradizione molto ambita, che in pochi sanno ereditare a perfezione.

I responsabili e fondatori del marchio Helisir in posa per The Way Magazine. Da sinistra, Michele Maffioli e Daniele Alessio Braghini (foto Christian D’Antonio per The Way Magazine).

 

Anni di studi dermatologici, di cosmetologia e innovazione condotti in vari laboratori sul territorio svizzero e coadiuvati dai migliori ricercatori e cosmetologi scelti nel panorama universitario elvetico, hanno fatto si che Helisir sbarcasse sul mercato internazionale con una prima linea di cosmetici esclusivi.

Con sede e laboratori di ricerca in Confederazione Helvetica, Helisir ha scelto e sceglierà quale luogo di produzione delle sue linee il territorio che ha sviluppato la miglior lavorazione e la miglior qualità del principio attivo che sarà presente nei suoi prodotti, quindi ogni linea cosmetica targata Helisir avrà un territorio di produzione diverso, orientata verso una reale ricerca delle eccellenze.

La linea, Helix, la prima dell’azienda, prende il nome dal vero produttore del suo principio attivo: la Helix Aspersa, ossia, la lumaca.

In questa linea, infatti, il principio attivo è la famosa bava di lumaca che unita con diverse percentuali non inferiori al 50%, ad altri elementi, quali le cellule staminali del faggio, creano una combinazione naturale ed efficace che rende il prodotto unico al mondo: miscelati a freddo per non disperderne le qualità, le creme ed il siero Helisir, avranno una maggior azione sulla pelle donandole tonicità, purificandola e levigandola, al fine di prevenire i segni del tempo e proteggendola dagli elementi aggressivi esterni, quali l’inquinamento e le radiazioni solari, principali colpevoli del foto-invecchiamento.

Nel press day milanese abbiamo visto la prima linea composta dalla Luxe Cream e dal Lift Serum. Sono stati inoltre presentati in anteprima assoluta i due nuovi prodotti targati Helisir che verranno lanciati in occasione dell’imminente Cosmoprof di Bologna (marzo 2019): la maschera facciale ed il contorno occhi.



Society - 27/11/2018

Adele Ceraudo, arte con la penna BIC

Adele Ceraudo, cosentina di nascita, romana di adozione è conosciuta al pubblico come LADY BIC, gra [...]

Leisure - 07/06/2017

La scultura di Marcello Tedesco ora è energia vitale

Marcello Tedesco è particolarmente fiero della sua nuova mostra bolognese. "Oggi l'equilibrio tra d [...]

Trends - 26/04/2017

Ecco come il Tropical mood contagia moda e arte

Alla fiera di New York di maggio Collective Design, il tropical mood sarà in evidenza in tutto il s [...]

Top