Magazine - Fine Living People

I numeri di TikTok segnano la mania del 2020

Sono 2,4 milioni gli utenti italiani. 500 nel mondo, quelli attivi ogni mese. Anche se Trump tuona (l'azienda è cinese) la corsa appare inarrestabile.

Al momento il 50% della popolazione globale usa TikTok. Questo social ha conquistato in pochi mesi milioni di persone, con un tasso di crescita annuale del 388%, anche se questi sono i dati più recenti relativi al 2019. C’è da aspettarsi un boom per i dati del 2020: il mondo in pandemia, più tempo per stare in casa e comunicare attraverso le app digitali.

TikTok è disponibile in oltre 150 mercati in tutto il mondo, in 39 lingue. Le ultime statistiche ufficiali disponibili mostrano che ci sono 500 milioni di utenti TikTok in tutto il mondo.

Tutti questi numeri ci fanno percepire le dimensioni di questo trend, sviluppatosi in Cina e propagatosi in tutto il mondo, generando affari per 115,3 milioni di dollari e incassi per circa 176,9 milioni di dollari al 2019, facendo schizzare Bytedance in cima alla classifica delle startup più valide al mondo, con un valore approssimativo di 75 milioni di dollari. Ad oggi si stima che TikTok ha raggiunto quota 247,6 milioni di dollari di guadagni.

Recentemente l’amministrazione di Donald Trump ha minacciato stop al download della app negli store americani perché TikTok, di “testa” cinese, starebbe occupando un posto troppo vantaggioso in USA. Solo un accordo in extremis di Oracle e Walmart, aziende americane con partecipazione nella app, ha fatto slittare il divieto.

In Italia il primo vero fenomeno musicale su TikTok è stato il brano di Giulia Molino “Va tutto bene”, il singolo che già superato oltre 11 milioni di stream complessivi e che risulta il brano di Amici 19 più utilizzato su TikTok, con oltre 200.000 contenuti.

Altro successone (con tante collaborazioni digitali a sostegno) quello della sedicenne Anna, diva di TikTok da La Spezia. Ha collaborato con il rapper americano RICH THE KID con cui firma una nuova versione internazionale di “BANDO”, successo multiplatino da oltre 40 milioni di stream. La Electronic Arts ha scelto “BANDO” come colonna sonora del trailer che annuncia il lancio mondiale del suo nuovo videogioco NEED FOR SPEED, uno dei suoi titoli più importanti e storici, per la piattaforma di gioco online Steam.

Dora Carapellese, una delle sociologhe più attive in Italia sullo studio dei social media, scrive: “TikTok è nato per un pubblico teeneger, oggi in Italia l’età media è di 15 anni, ma sono sempre di più gli adulti che si stanno appassionando. Il core dell’applicazione è il video di massimo 60 secondi, con tanti effetti divertenti che rendono la permanenza su questo social davvero piacevole, infatti,  la permanenza media giornaliera è di 32 minuti”. E anche in estate, qaundo c’è un calo fisiologico delle connessioni, in Italia la crescita di interesse per questa piattaforma non si è affievolita. Ad agosto in Italia l’hanno usato 2,4 milioni di persone con una crescita del 40%.



Society - 04/06/2019

Perché Selfie è un film di sperimentazione sociale

Si emoziona ancora adesso, dopo due anni dall’inizio delle riprese, Agostino Ferrente, il regista [...]

Fashion - 26/09/2018

Sophia Nubes, moda leggera e di qualità

La soffice eleganza e disinvoltura della moda che non ha tempo come quella italiana è la cifra dell [...]

Design of desire - 20/10/2016

Infinito Design a tavola in barca sugli yacht di lusso

Infinito Design apparecchia le tavole di lusso delle imbarcazioni più ammirate al mondo. Come visto [...]

Top