15 Dicembre 2023

Il Natale degli alberi (e sponsor) a Milano

La scelta di attribuire una decorazione a diversi brand in punti chiave della città ha fornito esiti altalenanti. Ecco gli abeti più iconici delle feste 2023 in città.

15 Dicembre 2023

Il Natale degli alberi (e sponsor) a Milano

La scelta di attribuire una decorazione a diversi brand in punti chiave della città ha fornito esiti altalenanti. Ecco gli abeti più iconici delle feste 2023 in città.

15 Dicembre 2023

Il Natale degli alberi (e sponsor) a Milano

La scelta di attribuire una decorazione a diversi brand in punti chiave della città ha fornito esiti altalenanti. Ecco gli abeti più iconici delle feste 2023 in città.

A Roma c’è quello di Netflix, all’aeroporto di Maco quello di JCDecaux, e in generale in tutte le grandi città del mondo gli sponsor fanno a gara per piazzare il proprio albero di Natale. A Milano c’è un programma coordinato, che si chiama il Natale degli alberi, con 22 progetti creativi che rispondono all’iniziativa “Il Natale degli Alberi”, da un’idea di Marco Balich. Del resto, anche la città dove è nata la pubblicità in Italia, giustamente segue il trend dell’appalto alle grandi insegne per decorare gli spazi pubblici. Gli esiti, specie quest’anno, sono molto dibattuti e non sempre hanno sortito il giusto effetto, che è quello di creare aria festosa e unione di intenti.

Il più riuscito al momento è sicuramente quello più importante, posizionato davanti al Duomo.

Alla base dell’Albero dei Giochi, realizzato con il supporto di Esselunga, una hall of fame per omaggiare i 221 medagliati italiani nella storia delle Olimpiadi e delle Paralimpiadi Invernali.

I 28 metri d’altezza del maestoso abete sono addobbati da circa 300 sfere natalizie argentee e rosse che si intrecciano con medaglie decorative d’oro, d’argento e di bronzo in omaggio alle straordinarie imprese delle campionesse e dei campioni italiani. L’albero in piazza Duomo a Milano è illuminato dalle luci ambrate di circa 100mila microled che culmineranno su una cima allestita con un luminoso fiocco di neve.

Il più contestato a ora è quello di Gucci in Galleria Vittorio Emanuele II. Non solo per i non meriti estetici: è davvero troppo uguale alle vetrine della maison, un piazzamento commerciale senza molto pudore. Settantotto gift box, di differenti dimensioni, l’una sull’altra, danno forma a un albero alto 8,52 metri con una scritta Gucci in bella evidenza alla base.

Sephora illumina piazza della Scala con l’installazione “Fai brillare la tua luce”. Lo scintillante albero composto da 98 pacchi di varie dimensioni e colori, posizionati gli uni sugli altri, conta 10 metri di altezza.
Oltre 25mila led e più di 200 sfere lucide e glitterate, nei colori del bianco, dell’oro e del bordeaux. Sono questi i numeri di “Spray to help”, il progetto natalizio con cui Xerjoff adorna con un abete reciso bianco, alto circa 10 metri, la piazzetta all’incrocio tra via Croce Rossa e via Manzoni.
È giunto il tempo di riaccendere le stelle”, l’albero di circa 8 metri con cui Baci Perugina celebra il Natale in piazza dei Mercanti.
 
“Our world. What a wonderful world!” Boscolo mostra le meraviglie del mondo alla città al centro di piazza Cordusio. L’installazione prevede la riproduzione di un abete rosso, di 9.5 metri, con alla base 35 pacchi regalo di diverse dimensioni.
Ralph Lauren dà il benvenuto al popolo dello shopping all’inizio e alla fine di via della Spiga.
Questo abete arriva da un vivaio della Val Sorda, è alto circa 10 metri, ed è l’albero che Victoria’s Secret dedica alle donne nella Galleria del Corso con il progetto “Celebrates Women”.

L’elenco ufficiale degli alberi di Natale 2023 a Milano:

Piazza del Duomo (Milano Cortina 2026) Galleria Vittorio Emanuele II (Gucci) Piazza della Scala e Piazza Cantoni (Sephora) Galleria del Corso e Piazza Berlinguer (Victoria’s Secret) Via Croce Rossa – incrocio con via Manzoni fronte via Montenapoleone (Xerjoff) Piazza del Carmine (Banca Investis) Piazza San Carlo (IG) Piazza dei Mercanti (Baci Perugina) Piazza Cordusio, Piazza Paci e Piazza Anita Garibaldi (Boscolo) Piazza San Babila, piazza Belloveso e piazzale Corvetto (Dils) Piazza XXV Aprile (Jo Malone London) Piazza Tina Modotti (Lendlease/MSG) Corso Garibaldi (A2A) Piazza Duca d’Aosta (Grandi Stazioni Retail e Plenitude) Piazza Gae Aulenti (Portanuova powered by Warner Music Italy) Piazza Elsa Morante (Atlante)

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”