Magazine - Fine Living People

Il Ron Millonario della Rossi & Rossi, rum premiato

Il brand ambassador Maurizio Andriani ci racconta la rinascita dell'ingrediente che è un must per i mixologist raffinati contemporanei. Una tradizione in cui si innova ancora molto.

Il rum è visto da molti come il veleno dei pirati e questa connotazione quasi mistica gli sta conferendo una patina di mistero affascinante da riscoprire nel panorama della nuova mixology mondiale. Dai Caraibi al mondo, oggi l’ingrediente robusto per i cocktail sta vivendo un risorgimento inaspettato, fatto di produttori di grandi qualità che sfidano le ricette tradizionali e innovano. Con questa tendenza, ci si accorge anche che le possibilità di espansione e declinazione del rum sono tuttora inesplorate e quindi in forte ascesa.

Le bottiglie della Rossi & Rossi di Treviso, premiate al recente German Rum Festival di Berlino.

Per questo la Rossi & Rossi di Treviso lancia questo mese il “Ron Millonario Project”, un’iniziativa ambiziosa per creare e far crescere una comunità di barman di altissimo livello, impegnati nella diffusione del Ron Millonario, prodotto premium dell’azienda premiato al recete ShowRum di Roma, tramite l’impiego creativo dei due blend più giovani della serie, il 10 Aniversario Reserva e il Cincuenta, in innovative ricette di cocktail.

Sono tutte promozioni di lifestyle principalmente incentrate sull’approccio Tiki che in America evoca paesaggi tropicali e vacanze, legate a una drink strategy moderna e di tendenza.

Il rum fatto dagli italiani piace, tant’è che Ron Millonario ha fatto il pieno di premi alla nona edizione del German Rum Festival di Berlino. La medaglia di bronzo ottenuta dal fresco e solare Ron Millonario 10 Aniversario Cincuenta nella categoria “nessuna età dichiarata”, lo ha fatto affermare come un rum pensato per i barman e per il mixing.

L’azienda Rossi &  Rossi ha una storia lunga quasi 70 anni, un’esperienza maturata nella selezione di spiriti di lusso e champagne con la ricerca da sempre di prodotti premium ottenuti da produzioni artigianali. Il terzo brand originale di Rossi&Rossi è Ron Millonario, di cui fanno parte Millonario Solera 15, Millonario XO ed il più recente Millonario 10°.

Durante un’infuocata session di mixology al The Stage nella trendy piazza Gae Aulenti a Milano, il brand Ambassador Maurizio Andriani e il responsabile marketing Riccardo Caliano (foto in alto) ci hanno mostrato orgogliosi le medaglie vinte allo ShowRUM di Roma questa settimana.

AMBASSADOR – Maurizio Andriani è un comunicatore nato. Con naturalezza e passione ci racconta la storia della Rossi & Rossi, l’azienda per cui da qualche anno è brand ambassador, fiero di portare il made in Italy degli spirts in giro per il mondo. “Sono partito come tanti nei locali notturni a fare un lavoro molto formativo ma poco stimolante. Mi annoio presto, quindi mi sono trovato da fare qualcosa di più ricercato. E con il progetto Ron Millonario 10 sono davvero diventato tutt’uno con la causa, che è quella di promuovere un bere responsabile, ma anche di qualità e che abbia una storia intrigante da raccontare”.

Il Ron Millonario 10 Aniversario Cincuenta che l’azienda trevigiana produce è basato sul tipo di maturazione e blend del 10 Aniversario Resera ma è imbottigliato a una gradazione più elevata per ottenere un rum facile e dolce, come nella tradizione delle bevute spagnole. Allo stesso tempo ha un sapore intenso per creare cocktail robusti e si allea col ghiaccio perfettamente, senza perdere la forza. È un blend composto per due terzi da rum di 6 anni invecchiati in botti ex-bourbon per garantire facile bevibilità e un gusto vellutato. Il rimanente terzo è procurato da rum di 10 anni in botti sherry spagnole di secondo riempimento, più vinose di carattere, con note raffinate di cioccolato fondente, uvetta, prugna e albicocche secche. Anche il design della bottiglia è accattivante, con il tappo di vetro trasparente in oro.

Millonario 10 Aniversario Reserva, referenza che omaggia il decennale del brand, il noto rum di proprietà di Rossi & Rossi.

RICETTE – Matteo Battiston del Cloakroom Cocktail Lab di Treviso realissa il suo Dear Mr. President prendento due Ron Millonario 10 Aniversario (il Cincuenta e la Reserva) aggiungendo Lillet Blanc e il bitter Dr. Adam Orinoco. Francesco Cione dell’Octavius Bar di Milano promuove il Decimo Cincuenta Eggnogcon due tocchi di liquore Cuban Coffee e Mandarine Napoleon, mentre il collega in città Francesco Avagliano (Banco Bar) usa il Rol Millonario 10 Aniversario Cincuenta per mixarlo con succo fresco di Lima, sciroppo di arachide salato e zucchero Muscovado (ricetta per il Quemar).

C’è anche la polvere d’oro nel Martinez Contaminado di Gabriele Tammaro all’Octavius Bar di Milano (Ron Millonario 10 Aniversario Cincuenta, Lillet Rouge, Roots Mastiha e tre gocce di Boker’s Bitter), mentre Edoardo Nono del Rita (Milano) con in Cincuenta realizza il Pasionario col Vermouth Rosso, bitter e Falernum Mr. Tee.

A Treviso a La Pace, Livio Carruba ha inventato il Pace’s Punch con il Millonario Cincuenta, Camomille Syrup, succo di pompelmo e lime. Nicolò Rossi al Barrier di Bergamo crea il Riqueza con i due Ron Millonario, miele scirppo d’ananas e succo di limone con polvere di liquirizia e 20ml di Pisco Quebranta.

The Way Magazine promuove un consumo responsabile di alcol.



Fashion - 10/01/2019

Bianchi E Nardi 1946 a Pitti 95 porta la pelle abbinata al cashmere

La pelletteria di lusso fiorentina incontra la lavorazione creativa dei migliori cashmere. E il risu [...]

Leisure - 01/12/2016

Tiziano Ferro: “Vi spiego perché ho abbassato il ritmo della mia vita”

Tiziano Ferro ha un nuovo inizio, Tiziano Ferro è un cantautore popolarissimo, Tiziano Ferro è una [...]

Luxury - 20/12/2016

Chopard, eleganza a colpo sicuro

Dal 1976, gli Happy Diamonds illuminano allegramente le omonime creazioni di Chopard. Per celebrare [...]

Top