Magazine - Fine Living People
23/01/2020 - A Milano torna 4Ecom, l’evento di riferimento del mondo eCommerce

Jack On Tour con Joe Bastianich e Giò Sada alla scoperta degli USA

L'imprenditore della ristorazione e il cantante vincitore di X Factor 2015 in giro per gli Usa con la tv italiana. Ecco le prime foto.

Jack On Tour, il viaggio musicale di Jack Daniel’s, la storica distilleria Usa che compie 150 anni, sta per ripartire con la sua settima edizione e, per l’occasione, ritorna alle origini. Dopo l’Italia, il celebre van nero di Jack On Tour torna negli USA, in Tennessee, con un obiettivo preciso: raggiungere Lynchburg per scoprire il luogo in cui ha avuto origine uno dei prodotti più iconici al mondo, il Jack Daniel’s.

Protagonisti di questa speciale edizione – ribattezzata per l’occasione Jack On Tour – Road To Lynchburg – Joe Bastianich, il celebre Restaurant Man della televisione italiana, e Giò Sada, vincitore di X Factor 2015 che da poco ha pubblicato Volando Al Contrario (Sony Music), il suo primo disco di inediti.

I due hanno già iniziato a postare immagini del loro viaggio sui loro account personali dei social media, che vi riportiamo nella gallery. Joe e Giò sono due personalità forti, indipendenti, curiose, all’apparenza molto diverse tra loro ma con molti punti in comune, a partire dall’amore per la musica. Infatti in alcuni scatti si vedono impegnati a cantare e suonare assieme.

Bastianich e Giò Sada percorreranno la Music Highway che va da Memphis a Nashville, passando per Jackson e Brownsville, fino ad arrivare a Lynchburg. Il loro viaggio on the road alla scoperta dei suoni, dei sapori e dello spirito del Tennessee sarà raccontato in un esclusivo rockumentary in onda prossimamente su Sky, 4 puntate pensate e realizzate dai team di Nonpanic Banijay, Bootique e Triboo.jack on tour

Nel 1866, Jasper “Jack” Daniel a soli 16 anni ebbe l’idea di registrare la sua distilleria, acquisita tre anni prima, e si dedicò da allora e per tutta la vita alla produzione del whiskey che porta il suo nome e che è diventato un’icona globale. Il rispetto della tradizione produttiva ha reso Jack Daniel’s Tennessee Whiskey un’icona mondiale del beverage.

Bastianich e Sada sicuramente sapranno che il legame del brand con la musica va avanit sin dal 1892, quando Mr. Jack formò la Silver Cornet Band insieme ad un gruppo di abitanti di Lynchburg e lavoratori della distilleria, per invitare la folla a raggiungere la cittadina del Tennessee e condividere insieme degli eventi speciali.



Society - 17/05/2019

Eurovision 2019, gli umori della vigilia in attesa di Madonna

Per molti si tratta di una mossa azzardata: l'Eurovision non sono gli MTV Awards. Vero, ma a Madonna [...]

Style Story - 15/04/2019

Il re è nudo e Milano è in forma

Nell'era in cui la simbiosi tra brand e persone è al suo apice, l'era in cui il legame tra brand e [...]

Leisure - 30/10/2018

A Pisa la mostra-spettacolo Bosch, Brueghel, Arcimboldo

La grande mostra-spettacolo Bosch, Brueghel, Arcimboldo arriva dal 14 novembre agli Arsenali Repubbl [...]

Top