15 Maggio 2018

La casa diventa di nuovo il centro del nostre vite

La casa del presente? Il luogo dove sintetizziamo lavoro, ricevimento di persone, famiglia, interessi. Lo dice il rapporto Doxa sugli stili di vita.

15 Maggio 2018

La casa diventa di nuovo il centro del nostre vite

La casa del presente? Il luogo dove sintetizziamo lavoro, ricevimento di persone, famiglia, interessi. Lo dice il rapporto Doxa sugli stili di vita.

15 Maggio 2018

La casa diventa di nuovo il centro del nostre vite

La casa del presente? Il luogo dove sintetizziamo lavoro, ricevimento di persone, famiglia, interessi. Lo dice il rapporto Doxa sugli stili di vita.

Eccola qui la casa del presente, quella che ci ricorderemo essere tra 30 anni, il luogo principe dei nostri giorni. Dove sintetizziamo lavoro, ricevimento di persone, famiglia, interessi. Lo dice il rapporto Doxa sugli stili di vita, che mostra un trend che nel 2017 si è accentuato ma che è destinato a cementificare le abitudini degli italiani anche negli anni futuri. Fin quando non cambieranno ancora le abitudini, ma la rivoluzione di Internet ha portato anche a questo.
Allo smart working, di cui Milano, la capitale del lavoro agile, presenterà una settimana di iniziative in tal senso, proprio domani. Per ora sappiamo che una persona su 3 in Italia, in questo momento, è solita lavorare anche da casa.
Come deve essere quindi l’abitazione dove si lavora, si fa socialità e si vive con la famiglia? Ecco le risposte per DOXA.
  • Polyfunctional Home (30%)
  • Smart Home (13%)
  • Zero Impact Home (11%)
«È la casa a ciclo continuo che affianca alla funzione classica di cura e riposo quella produttiva e lavorativa sempre più diffusa tra tutte le classi d’età» dice Paola Caniglia, Retail & Crowdsourcing Head of Department di Doxa
Chi sono questi smart workers? «Si tratta perlopiù di persone che utilizzano il pc portatile per lavorare in vari ambienti, spostandosi a seconda della fascia oraria e delle esigenze degli altri componenti del nucleo familiare» conclude Caniglia. «Innescando così una serie di conseguenze a cascata sia nell’organizzazione degli spazi abitativi sia nella scelta degli arredi stessi della casa».

Read in:

Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Christian D’Antonio (Salerno,1974) è direttore responsabile della testata online di lifestyle thewaymagazine.it. Iscritto all’albo dei giornalisti professionisti dal 2004, ha scritto due libri sulla musica pop, partecipato come speaker a eventi e convegni su argomenti di tendenza e luxury. Ha creato con The Way Magazine e il supporto del team di FD Media Group format di incontri pubblici su innovazione e design per la Milano Digital Week e la Milano Design Week. Ha curato per diversi anni eventi pubblici durante la Milano Music Week. È attualmente ospite tv nei talk show di Damiano Gallo di Discovery Italia. Ha curato per il quartiere NoLo a Milano rassegne di moda, arte e spettacolo dal 2017. In qualità di giudice, ha presenziato alle manifestazioni Sannolo Milano, Positive Business Awards, Accademia pizza doc, Cooking is real, Positano fashion day, Milan Legal Week.
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”