11 Maggio 2021

La natura ringrazia i giochi di Sophie La Girafe

A 60 anni dalla fondazione, il brand devolve parte delle vendite alla causa delle giraffe selvatiche in Africa.

11 Maggio 2021

La natura ringrazia i giochi di Sophie La Girafe

A 60 anni dalla fondazione, il brand devolve parte delle vendite alla causa delle giraffe selvatiche in Africa.

11 Maggio 2021

La natura ringrazia i giochi di Sophie La Girafe

A 60 anni dalla fondazione, il brand devolve parte delle vendite alla causa delle giraffe selvatiche in Africa.

Quest’anno il marchio di giochi SOPHIE LA GIRAFE festeggia i suoi 60 anni dalla nascita e per celebrare questa importante ricorrenza, ricorda l’iniziativa dedicata alla tutela delle giraffe GCF (Girafe Conversation Foundation) unica organizzazione nel mondo che concentra il suo operato esclusivamente nella conservazione e nella gestione delle giraffe selvatiche in Africa. Quest’anno infatti parte della vendita del cofanetto “Sauvons les girafes”, verrà devoluta alla fondazione.

Sophie la girafe nasce il 25 maggio 1961, in rue de Nazareth, nel cuore di Parigi. Nel giorno di Santa Sofia, viene fabbricato per la prima volta un giocattolo unico, progettato da un certo Signor Rampeau. Lontana dalle figure tradizionali, ispirate agli animali domestici o provenienti dal mondo delle fattorie, questa futura icona dell’universo della puericoltura è una giraffa. Misura 18 centimetri, presenta 76 macchie scure ed emette un simpatico e ormai leggendario suono quando viene premuta. Il profumo naturale del caucciù la fa riconoscere al bambino tra tutti i suoi giocattoli, ed è sicura da mordere. Il suo nome? Sarà Sophie, naturalmente.

Il 25 Maggio ricade il 60° anniversario della giraffa più famosa tra i bimbi al mondo.Giocattolo all’avanguardia, immaginato partendo dal caucciù 100% naturale, riflesso emblematico dello stile di vita “frenchy” riconosciuto e ricercato anche all’estero tra le star di Hollywood è diventato un vero “it-toy”. In occasione di questo, Sophie la Girafe concretizza quindi una collaborazione con la fondazione GCF (Giraffe Conversation Foundation) contro l’estinzione delle giraffe attraverso la vendita di un cofanetto chiamato “Sauvons les girafes” della cui vendita per ciascuno viene versato 1 euro nel programma di ripopolazione delle giraffe.

Vulli, la società francese che dal 90 produce Sophie, si è fatta promotrice di molte iniziative per tutto il 2021,un modo per ringraziare il pubblico di ammiratori invitandoli a a partecipare a momenti esclusivi, come quello del contest SOPHIE BY ME (sophielagirafe.fr) che ha permesso ai fan di personalizzare Sophie attraverso 12 motivi e 5 colori.

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Trocks, balletti in drag

Il repertorio classico di punte, cigni e costumi d’epoca c’è tutto. Solo che a eseguirlo in scena non sono ballerine

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”