Magazine - Fine Living People

La pasta biodinamica del “Gladiatore” nasce in val d’Orcia

La fettuccelle sono la prima pasta lanciata dal Podere Forte: il grano duro Senatore Cappelli è cento per cento naturale e nasce nei campi dove è stato girato l’epico lungometraggio

La pasta eroica del Gladiatore. È biodinamica quella prodotta dal Podere Forte, gemma incastonata nel cuore della Val d’Orcia, ampagna situata in Toscana, nella provincia di Siena, a nord ed est del monte Amiata e vicina al confine con l’Umbria. L’azienda agricola ha da poco lanciato la pasta “Vitaleta” che usa il grano duro dei campi della celebre Cappella di Vitaleta, fino ai terreni dove è stato girato l’epico e pluripremiato lungometraggio con protagonista Russel Crowe.

La linea delle fettuccelle è realizzata con il miglior grano duro Senatore Cappelli: questo ha contribuito a dar vita a una pasta dal sapore genuino e prezioso. La particolarità è che il cereale è stato coltivato seguendo la filosofia steineriana, per cui Podere Forte da sempre si distingue. Gli insegnamenti di Steiner contemplano la correttezza e il rispetto della terra non è solo per incrementare la qualità sensoriale e nutrizionale dei prodotti agricoli, ma anche per assicurare un futuro sostenibile al territorio e alla comunità locale.

La conversione dei terreni per raggiungere la piena certificazione biodinamica inizia da lontano: la prima fase, cominciata nel 2004, ha permesso al Podere di ottenere quattro anni dopo la certificazione biologica; la seconda fase ha condotto l’azienda al  riconoscimento internazionale, certificato da Demeter, per l’agricoltura biodinamica. 

È da queste premesse che nascono oggi le fettuccelle della linea Vitaleta, interamente prodotte da agricoltura biologica e con una lavorazione del grano che avviene tramite un sistema di rotazione dei terreni tra colture di grano e di leguminose. 

Il recupero di grani antichi è stata poi una scelta consapevole per rafforzare il gusto e le proprietà nutrizionali del prodotto finito, nonostante la produttività di questa coltivazione sia piuttosto bassa. Inoltre, essendo questo frumento ad alto fusto con chicchi grossi e non molto numerosi, è più difficile da coltivare perché richiede più cure e maggiore mano d’opera. 

Il biodinamico e la qualità della pasta

L’agricoltura biodinamica è un modo di essere, di osservare, di lavorare la terra. Lo scopo non è quello di lasciare fare la terra, ma di aiutarla. I tre principi della biodinamica sono: mantenere la fertilità del suolo; rendere sane le piante perché resistano alle malattie e ai parassiti; produrre alimenti di qualità per la salute degli umani.Dal 1997 il Podere Forte sposa queste semplici ma decisive regole ed è diventata un’azienda agricola che, in Italia, non ha paragoni. Antica e moderna. Tradizionale e futuribile. L’analisi scientifica e meticolosa dei terreni, gli allevamenti di animali, l’autoproduzione dei compost, l’integrazione architettonica della cantina e l’utilizzo delle tecnologie più avanzate nel pieno rispetto dell’ambiente: nulla è lasciato al caso e ogni cosa concorre a creare un ecosistema autosufficiente e virtuoso, affinché al Podere si concilino il lavoro dell’uomo e la natura.Una realtà che persegue la perfezione e la qualità nel pieno e totale rispetto dell’ambiente.

Questa pasta dal sapore autentico nasce da agricoltura biologica. Le Fettuccelle Vitaleta, realizzate con il miglior Grano duro Senatore Cappelli, sono protagoniste indiscusse di gustose ricette della tradizione gastronomica italiana.

Il risultato finale è un semola integrale che ha un colore inconfondibile e un gusto deciso e autentico: è un prodotto integrale macinato a pietra che mantiene inalterate le proprietà organolettiche del chicco di grano. In particolare queste danno alla pasta una particolare tenacità, una alta digeribilità e un’ottima tenuta in cottura. 

Come abbinare e condire questa pasta? Essendo veramente strong come filosofia consistenza e sapore le fettuccelle si sposano bene sia con sughi sapidi come i ragu di carne o di selvaggina, sia con i condimenti delicati e profumati a base di olio e verdure. Per i fan dello spaghetto aglio e olio, il podere ha già in programma di lanciare a breve anche questo classico e imprescindibile formato di pasta, insieme ai mezzi paccheri e ai rigatoni. 



Society - 22/06/2019

Moige promuove Pif, Proietti e Fiorello

A Roma, presso Montecitorio, 28 prodotti, tra fiction, programmi di informazione per bambini premiat [...]

Leisure - 20/05/2019

Carl Brave, re dei festival estivi 2019

Carl Brave al secolo Carlo Luigi Coraggio, classe 1989, è un produttore e paroliere romano. Istrion [...]

Leisure - 16/11/2017

Il mondo canta nei duetti di Eros

Eros Ramazzotti è il cantante pop italiano più conosciuto al mondo. E la qualità e quantità dei [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!