Magazine - Fine Living People

La realtà aumentata al servizio della stampa

Il binomio tradizione-innovazione rende i cataloghi interattivi. E belli da sfogliare come sempre.

CataPrint, la tipografia europea specializzata nella stampa di cataloghi, lancia la sua realtà aumentata. Una tecnologia in grado di valorizzare gli strumenti cartacei che, grazie al digitale, acquistano nuove funzionalità.  

L’obiettivo è quello di creare un ibrido tra digitale e cartaceo, un collegamento tra la carta stampata e contenuti multimediali, come: audio, video, immagini e oggetti in 3D. 

La realtà aumentata 

La realtà aumentata è una tecnologia che arricchisce la realtà con una serie di contenuti digitali da fruire attraverso uno smartphone o tablet e un’app dedicata, che li riproduce dopo averli inquadrati con la fotocamera del dispositivo. Nel caso di CataPrint la Realtà Aumentata arricchisce gli stampati, dando la possibilità di creare un vero e proprio catalogo interattivo collegando la carta a video, audio e oggetti in 3D per aggiungere informazioni ai prodotti, rendere più interessanti i contenuti e ricevere più contatti commerciali direttamente dal catalogo.  

Questi stampati interattivi, oltre ad essere estremamente vantaggiosi per le aziende, producono importanti benefici anche per l’ambiente. Non sarà più necessario, infatti, produrre ogni anno un nuovo catalogo, ma basterà aggiornare i contenuti consultabili attraverso l’app, inserendo tutte le novità più rilevanti. 

L’app dedicata “Evolution Print” 

Per sfruttare questa nuova tecnologia CataPrint ha sviluppato una propria app gratuita: “Evolution Print”, disponibile sia per iOS che per Android

Scaricata l’applicazione e individuate le pagine con il simbolo della realtà aumentata, sarà possibile, inquadrando le pagine con il proprio smartphone o tablet, godere dei contenuti multimediali extra

Tra le funzionalità di questa applicazione vi è la possibilità di: 

  • Ascoltare un audio;
  • Visualizzare un documento;
  • Acquistare un prodotto;
  • Visualizzare un video/immagine a 360°;
  • Visualizzare un modello 3D;
  • Visualizzare un video o una photogallery;
  • Configurare un prodotto/servizio.

Il prodotto così non viene solo mostrato, ma raccontato e reso interattivo, superando il concetto di catalogo classico e rendendo anche l’esperienza d’acquisto dei clienti molto più coinvolgente e piacevole.

Qualsiasi sia il settore di riferimento, la realtà aumentata è una soluzione che ben valorizza i prodotti. Dall’alimentare all’arredamento, dall’abbigliamento ai viaggi, sono tantissimi i benefici che è possibile ottenere con questa tecnologia.



Travel - 21/07/2019

Se vedete questo logo “Quality Made”, il turismo è autentico

Quality Made è un marchio di qualità di Identità Culturale che certifica aziende che basano la pr [...]

Leisure - 25/05/2018

Stefano Regina, un tocco di The Way Magazine a Miss Burlesque Italia

Siamo fortunati ad averlo tra le nostre pagine. E ora a Zelig Tv Stefano Regina fa anche di più, co [...]

Fashion - 30/06/2017

Antonelli Firenze vola a Lanzarote per lo shooting invernale

La nuova campagna Antonelli Firenze per la stagione FW 2017-18 realizzata all'isola di Lanzarote è [...]

Top