Magazine - Fine Living People

L’ecosostenibilità arriva anche nel mondo dei gadget aziendali personalizzati

In cartone, legno o bambù e tutte le tante altre soluzioni biodegradabili per le penne personalizzate. Ma anche esempio virtuoso di impiego di materiale da riciclo.

Le penne pubblicitarie sono interessanti oggetti promozionali con il logo dell’azienda, ideali come merchandising aziendale e come regalo promozionale da regalare durante fiere o convegni.

Ci troviamo, a discapito di quanto si possa pensare, anche in un momento propizio per il mercato di questo segmento. In America il mercato in valore supererà i 20 miliardi di dollari nel 2023. E il resto del mondo seguirà. Il 23 gennaio è il National Handwriting Day, la Giornata nazionale della scrittura a mano che viene considerata da molti patrimonio dell’umanità perché allena il cervello, tocca il cuore, e genera emozioni che restano nella mente di chi scrive e di chi legge.

Le penne, specie per le occasioni pregevoli o per le feste di fine anno, sono sempre più percepite come un regalo gradito ed elegante. Vero è che si scrive sempre di più su dispositivi elettronici, ma il gesto di regalar penne (e di scrivere con esse) appare sempre più romantico ed esclusivo.

Nel 2019, il segmento delle penne ha avuto una quota di mercato significativa e questa tendenza dovrebbe continuare nel periodo successivo. Fattori come la crescita delle penne di lusso di fascia alta come regali e accessori di moda svolgeranno un ruolo significativo nel segmento delle penne per mantenere la sua posizione sul mercato. Inoltre, la crescente enfasi sulla personalizzazione del prodotto, la crescente popolarità degli strumenti di scrittura multiutility e la crescente domanda di strumenti di scrittura e marcatura nel settore dell’istruzione facilitano il ritorno della penna come status symbol.

Le penne ecologiche, rispettose dell’ambiente perché riciclate o riciclabili, sono quelle che al momento risultano essere le più gradite. Stiamo parlando di penne il cui fusto è in cartone, quindi biodegradabile ed economiche; ma se volete un prodotto più esclusivo, sempre ecologico, abbiamo penne personalizzate in legno o bambù di alta qualità e durata. Ovviamente le penne ecologiche non sono riciclabili al 100%, dal momento che la cartuccia di inchiostro e le finiture di plastica, non sono biodegradabili, né riciclabili. Queste penne personalizzate sono una buona opzione per le aziende che vogliono trasmettere valori di sostenibilità e rispetto per l’ambiente attraverso un semplice articolo promozionale.

L’elevata penetrazione del commercio elettronico e delle infrastrutture Internet nei paesi sviluppati, come gli Stati Uniti e il Regno Unito, ha spinto i venditori a passare alle piattaforme online per commercializzare prodotti sempre più targettizzati verso una personalizzazione spinta e costosa.

Per non parlare delle infinite possibilità delle penne ecologiche che possono essere declinate in materiali da riciclo o in cartone, legno o bambù e tutte le tante altre soluzioni biodegradabili. Si prevede che questo sviluppo avrà un impatto positivo sulla crescita complessiva del mercato, non solo semplicemente di penne. In questo trend favorevole sono inclusi anche i marker ed evidenziatori, le matite, gli strumenti per colorare e scrivere e tutti gli accessori per la scrittura.



Fashion - 28/09/2016

Capucci con Mario Dice aggiorna l’ammirata eleganza in lungo

Capucci punta alla "Leggerezza del peso" per la primavera/estate 2017. Questa à la direzione che il [...]

Trends - 27/06/2019

Orticolario 2019, fantasmagoria di frutti

Orticolario 2019 è intitolato “Fantasmagoria” ed è dedicato al “Viaggio”, alle bacchee ai [...]

Travel - 02/02/2018

Il mercato metropolitano italiano che sbanca a Londra

C'è una piazza italiana che in un anno ha radunato milioni di visitatori, più di quanti i promotor [...]

Top