Magazine - Fine Living People

Ora le vendite dei “dischi” si contano anche su YouTube

Presto anche in Italia cambieranno regole per conteggiare la popolarità dei singoli. Da questa settimana la classifica inglese cambia. Da noi, Tiziano Ferro e Ghali re delle views.

In Gran Bretagna il filone degli streaming che indicano dove va il mercato discografico, questa settimana sta sollevando un polverone. Il 6 luglio si saprà come i video su YouTube, Spotify, Apple Music e TIDAL hanno influenzato il metodo di calcolo dei singoli più “venduti” nella classifica musicale più influente d’Eruopa.

Gli americani in parte ci hanno ripensato. Nel 2014 hanno introdotto nel conteggio delle vendite dei singoli gli streams su YouTube. Ma quando grazie a questo sistema, Rockstar di Post Malone è andato al numero uno lo scorso inverno, c’è stato qualche timore che le views sulla piattaforma fossero troppo preponderanti nel calcolo.

Ghali a Radio Italia live 2018, fotografato in piazza Duomo a Milano da Francesco Prandoni. Il rapper 25enne è il fenomeno discografico dell’anno in Italia, con quasi 500 milioni di views su YouTube, quinto artista di sempre più visto sulla Rete.

Il nocciolo è proprio questo: cosa si calcola? Visto che non si vende nulla di fisico, viene da dire che si calcola la canzone più popolare al momento. E l’Italia seguirà il trend ammettendo, come il Regno Unito, dall’anno prossimo solo le views delle piattaforme online di video a pagamento nel conteggio dei “dischi” (ma dove sono?) più venduti.

Secondo la classifica di Socialbakers, al momento in Italia la personalità musicale con più views sui canali ufficiali è Tiziano Ferro, 662 milioni di views. Che non sono ovviamente singole persone che ha raggiunto con la sua musica, perché possono essere anche ripetizioni, e si tratta di un dato che somma tutte le fruizioni della sua musica da quando è arrivato sulla piattaforma.

FedezChannel del rapper Fedez risulta iscritto a YouTube dal 2010 e ha totalizzato oltre 500 milioni di views. (foto di Francesco Prandoni a Radio Italia Live, 2018).

Il potente fidelizzatore invece è Fedez, fortissimo come abbonati al suo canale, seguito da 1,43 milioni di persone, incalzando Ghali, il giovane re della trap che ha 1,74 milioni di iscritti. Curiosità: nella top 10 degli artisti musicali più visti in Italia c’è Denisa Raducu, ignota alle classifiche di altro tipo, ma forte su YouTube da quando è scomparsa per un male a 27 anni l’anno scorso. La comunità romena in Italia non l’ha dimenticata, evidentemente.

Foto d’apertura, da sinistra: Ghali (491 milioni di views), Tiziano Ferro (662 milioni) e Denisa Raducu (432 milioni) secondo la classifica YouTube Italia.



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Trends - 31/01/2018

Zara alla svolta, l’online fa aprire negozio a Londra

Un punto fisico dove ritirare i capi ordinati online. Zara si "piega" al trend del ritiro fisico (po [...]

Leisure - 12/10/2017

The Way Magazine lancia gli incontri d’arte a Milano. Si parte con Paolo Gonzato

Si chiama OI DIALOGOI, in omaggio ai famosi dialoghi di Platone, la nuova rassegna d’arte e di inc [...]

Fashion - 26/02/2016

Furla e Dondup, la moda a palazzo

Furla e Dondup, la moda riassunta in due simboli del made in Italy giovane che piace all'estero, sce [...]

Top