14 Marzo 2018

Perché 30 anni dopo amiamo ancora Katharine Hamnett

Da "Choose Life" al "Cancel Brexit" la stilista inglese riesce sempre a catturare lo spirito del tempo. Ecco le sue dichiarazioni.

14 Marzo 2018

Perché 30 anni dopo amiamo ancora Katharine Hamnett

Da "Choose Life" al "Cancel Brexit" la stilista inglese riesce sempre a catturare lo spirito del tempo. Ecco le sue dichiarazioni.

14 Marzo 2018

Perché 30 anni dopo amiamo ancora Katharine Hamnett

Da "Choose Life" al "Cancel Brexit" la stilista inglese riesce sempre a catturare lo spirito del tempo. Ecco le sue dichiarazioni.

L’ultimo fragore c’è stato per la fashion week a Londra il mese scorso. Katharine Hamnett ha presentato in partnership con Matchesfashion.com le T-shirts eco-saving all’Institute of Contemporary Arts.

La stilista inglese non perde occasione per stare al passo coi tempi. Nel 1984 aveva fatto breccia sulle pagine di tutti i giornali con lo slogan “Choose Life” promosso dalle magliette fatte indossare a George Michael.

Oggi su internet tutti sono a caccia della sua protest-tee “Cancel Brexit”.

C’è sempre uno scopo, un messaggio dietro la moda di Hamnett. E ora che tornano i capi degli anni 70 rimessi in vendita sul suo sito, la nostalgia si accompagna alla voglia di essere presenti nei dibattiti sociali più cadi dell’attualità.

A Vogue l’anno scorso ha detto: “Andrò a protestare contro la Brexit, è un disastro”. E sullo slogan che l’ha resa famosa negli anni 80, “Scegli la vita”, che in molti sensi interpretava a perfezione lo spirito disimpegnato dell’epoca, ricorda: “Era un insegnamento buddista fatto con le lettere degli strilloni del Sun”.

I contrasti e le provocazioni, del resto, sono stati sempre il sale della sua comunicazione. Anche se quest’anno ha espresso meglio il concetto delle sue “proteste” stampate: “Bisogna essere sempre coscienti che le magliette da sole non possono risolvere le situazioni. Bisogna contrastare i politici che non ci piacciono e dir loro che la prossima volta non li voteremo”.

Read in:

English English Italian Italian
Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”