16 Maggio 2024

Psicologi, educatori e consulenti per il Summit Educazione Positiva

Al via il 21 maggio la nuova edizione del festival ideato da Clio Franconi. Online, gratuito e divulgativo per migliorare il rapporto genitori e figli

16 Maggio 2024

Psicologi, educatori e consulenti per il Summit Educazione Positiva

Al via il 21 maggio la nuova edizione del festival ideato da Clio Franconi. Online, gratuito e divulgativo per migliorare il rapporto genitori e figli

16 Maggio 2024

Psicologi, educatori e consulenti per il Summit Educazione Positiva

Al via il 21 maggio la nuova edizione del festival ideato da Clio Franconi. Online, gratuito e divulgativo per migliorare il rapporto genitori e figli

Il confronto è il motore del progresso, anche sociale. E la genitorialità, un tema sempre più dibattuto, necessita di approfondimenti da tanti punti di vista. Il Summit Educazione positiva 2024 si terrà dal 21 al 24 maggio 2024. L’evento è on line, gratuito, dedicato alle famiglie. Il titolo è “Genitori & Figli: ritrovarsi ogni giorno, tra sorrisi e complicità. Esperti rivelano: 20 semplici accorgimenti che ti faranno raddoppiare i sorrisi e guadagnare 30 minuti del tuo tempo”. Il Summit ripete la formula che, dal 2020, accoglie una media di duemila partecipanti a ogni edizione: dalle 7 del mattino del 21 maggio sino alle 7 del 24, sono pubblicate su web le interviste a più di 20 esperti in pedagogia, psicologia, formazione, ma anche logopedia pediatrica, organizzazione domestica, nutrizione, mindfulness e altre discipline connesse genitorialità. Gli interventi, nell’edizione di quest’anno, riguardano la vita in famiglia con figli dai 12 mesi ai 15 anni. 

Spiega Clio Franconi, Facilitatrice certificata in Disciplina Positiva, ideatrice e organizzatrice dell’evento: “Molte delle incomprensioni e delle difficoltà tra i genitori e figli dipendono dal fatto che il cervello dei bambini, dei preadolescenti e degli adulti lavora in maniera differente. Il modo di recepire un’informazione, di reagire a un evento o di vivere un’emozione cambia in base all’età. Compito del Summit è dare ai genitori un orientamento per comprendere i propri figli, – oltre che sé stessi – a partire da alcune conoscenze e qualche consiglio pratico. A volte basta poco per iniziare ‘bene’ la giornata, se si cambia prospettiva”.  

I temi del Summit
Gli esperti intervistati da Clio Franconi sono psicologi, educatori e consulenti per la genitorialità. I temi trattati nel corso del Summit sono molteplici: il ruolo del linguaggio nell’approcciarsi ai più piccoli, il gioco, l’ascolto attivo, ma anche l’educazione finanziaria, il rapporto con la tecnologia, la scuola e i compiti a casa, l’apprendimento, la gestione delle emozioni e la preadolescenza. Il punto di partenza delle riflessioni proposte durante il Summit è il “positive parenting”, la genitorialità positiva, che mira a insegnare ai bambini il rispetto delle regole in un contesto di affetto, stima e incoraggiamento.  

Aggiunge Clio Franconi, “Sono le domande dei genitori, le testimonianze delle mamme, dei papà, dei nonni e degli educatori ad avermi guidato nella scelta del tema del Summit 2024. Il tempo è la nostra grande ossessione: per le famiglie, vuol dire gestire gli impegni della vita quotidiana, tra scuola, lavoro e attività extrascolastiche dei bambini, ma vuol dire anche non riuscire, a volte, a riflettere su come creare armonia e serenità in casa, nel rispetto delle esigenze di tutti. Ho pensato, in particolare, alle mamme che lavorano, “che non hanno mai tempo” ma che vorrebbero sapere come instaurare una relazione di complicità con i loro bambini, tutti i giorni, dal momento della colazione del mattino sino alla sera”. 

Summit Educazione positiva: come si svolge
Dal sito https://summit-educazione-positiva.com, previa iscrizione gratuita, si potrà accedere alle interviste video, che sono preregistrate. Gli utenti potranno vedere gli incontri in qualsiasi momento, tra le 7 del mattino alle 7 del giorno seguente, secondo il calendario previsto (gli interventi di martedì dalle sette di martedì alle sette di mercoledì e così via). Inoltre, il 22 e il 23 maggio saranno organizzati due incontri in diretta, della durata di circa un’ora, con alcuni degli esperti del Summit: gli iscritti potranno partecipare in tempo reale e rivolgere domande ai professionisti. Sabato 25 maggio tutte le interviste del Summit si potranno rivedere per intero. 

Tra gli esperti previsti nel Summit Educazione positiva 2024 figurano: Marta Ciflu, Elisa De Filippi, Elisa Micheli, Valentina Vigato, Sara Mariottini, Sylvia Colombini, Chiara Colusso, Annalisa Falcone, Shi-Heng Ding, Sonia Sacco, Alessandra Corrias, Gregorio Ceccone, Sara Dal Cin, Raffaella Caso, Luca Lixi, Ilaria Oliviero, Sara Bertorello, Martina Proh, Sabrina Ciraolo, Elena Urso, Francesca Venturoli. 

Per informazioni al pubblico e per le iscrizionihttps://summit-educazione-positiva.com

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”