Magazine - Fine Living People

Russia 2018, l’Italia è campione nello spot tv

I mondiali partono oggi a Mosca. In Italia consoliamoci coi Playmobil e con la news dei dottori di TopDoctors.it che ci dicono: "Ne guadagneremo in salute".

Manca poco all’inizio della FIFA World CupTM e la nostra Nazionale scende in campo grazie a Playmobil, che lancia il primo Campo da calcio portatile con licenza ufficiale 2018 FIFA World Cup RussiaTM attraverso uno spot televisivo in cui l’Italia è campione del mondo.

Lo spot “Sto sognando, l’Italia va ai Mondiali”, prodotto da E+P Films, prevede un formato da 15’’ che sarà in onda sui principali canali dedicati ai bambini a partire dal 3 Giugno. Il centro media per l’Italia è Wavemaker, mentre la localizzazione audio è a cura di Diamark.

Grazie al Campo da calcio portatile 2018 FIFA World Cup Russia™ tutti possono vincere la coppa del mondo!

Basta aprire la custodia e allestire il campo: i giocatori sono pronti e due alla volta possono competere e affrontare l’avversario. I calciatori del campo PLAYMOBIL sono dotati di una funzione di tiro innovativa ad una sola mano: premendo e rilasciando il grilletto, il giocatore calcia la palla in maniera alta o piatta, a seconda della posizione. Mentre i portieri sono più flessibili perché si collegano facilmente alla barra e ruotano a destra e a sinistra per parare i tiri più angolati. Dopo il fischio finale, l’intera arena può essere conservata e portata con sé.

Il campo da calcio portatile può essere integrato con i set delle squadre di altre nove Nazioni (Argentina, Belgio, Brasile, Francia, Germania, Inghilterra, Messico, Portogallo e Spagna) e i giocatori possono raffigurare i miti dei bambini grazie agli adesivi con il numero di maglia. Inoltre, ogni set include un pallone e una porta pieghevole in cartoncino, perfetti per allenarsi. Un vero must-have per ogni appassionato di calcio.

 

Azione, esaltazione e divertimento per tutta la famiglia sono garantiti grazie al Campo da calcio portatile 2018 FIFA World Cup Russia™ di Playmobil. La pratica custodia a valigetta promette un’atmosfera da stadio sia nella stanza dei giochi che in viaggio. Quale squadra alzerà al cielo il trofeo? Scopritelo giocando.

 

LATO POSITIVO – Eppure almeno senza apprensioni televisive, la salute di una nazione intera ne guadagna. Si è calcolato spesso il “low” che segue alle probabili eliminazioni dai match mondiali. In Italia nel 2018 a vincere è la salute secondo topdoctors.it, la piattaforma online che seleziona e mette a disposizione degli utenti un panel formato dai migliori medici specialisti di tutto il mondo.

A poche ore dal calcio di inizio, spiega che, in fondo, l’esclusione della Nazionale dai giochi fa bene al… cuore: niente tachicardia durante le partite dall’esito incerto, tante ore di sonno guadagnate e addio a birrette e junk food davanti alla TV. Il dottor Pietro Delise, Specialista in Cardiologia e Medicina dello Sport di Top Doctors, ha infatti commentato:Assistere a una partita di calcio nella veste di tifoso, che soffre nel sostenere la propria squadra, crea senza dubbio uno stato emotivo di eccitazione che accelera il battito cardiaco e aumenta la pressione arteriosa. In soggetti normali queste alterazioni cardiocircolatorie non danno conseguenze rilevanti. Ma in soggetti con cardiopatia (nota o ignorata dal soggetto) in queste situazioni si possono scatenare crisi cardiache di vario genere”.



Travel - 14/02/2018

Italian Spa Awards, ecco i vincitori

Tre categorie di Spa (Medical, Urban, Destination) e una giuria di esperti che ha affiancato il giud [...]

Trends - 28/12/2016

Mal d’amore, lo psicoterapeuta dice: “Cambiate gli schemi relazionali”

Può uno psicologo dell'amore essere richiesto e corteggiato dai media come una star? A Roberto Cava [...]

Leisure - 30/09/2017

Ad Orticolario l’architettura del paesaggio green è pura poesia

Villa Erba a Cernobbio (Como) non è estranea a concorsi d'eleganza e alla bellezza in generale. Ma [...]

Top