21 Novembre 2016

The Art of the Brick, Nathan Sawaya e l’arte di creare con il LEGO

In 1600 metri quadrati sono esposte oltre 100 opere realizzate con 1 milione di mattoncini. Da New York a Melbourne la mostra che fa sognare grandi e piccini.

21 Novembre 2016

The Art of the Brick, Nathan Sawaya e l’arte di creare con il LEGO

In 1600 metri quadrati sono esposte oltre 100 opere realizzate con 1 milione di mattoncini. Da New York a Melbourne la mostra che fa sognare grandi e piccini.

21 Novembre 2016

The Art of the Brick, Nathan Sawaya e l’arte di creare con il LEGO

In 1600 metri quadrati sono esposte oltre 100 opere realizzate con 1 milione di mattoncini. Da New York a Melbourne la mostra che fa sognare grandi e piccini.

Sarà alla Fabbrica del Vapore, a Milano, fino al 29 Gennaio 2017. The Art of the Brick, la mostra dedicata ai famosi mattoncini del Lego, definita dalla Cnn come “una delle dieci mostre al mondo da vedere”, è un omaggio alla più classica delle passioni. In uno spazio espositivo di 1.600 metri quadrati, grandi e piccoli possono ammirare quali fantastiche sculture è possibile realizzare con i Lego: vi sono oltre 100 opere realizzate con 1 milione di mattoncini. La mente (e la mano) che ha creato ciò è Nathan Sawaya: nato nello Stato di Washington e cresciuto in Oregon, Nathan era un bambino creativo che amava realizzare costruzioni con i Lego. Gli studi all’Università di Giurisprudenza e una laurea da avvocato non l’hanno però allontanato dalla sua grande passione: presto ha lasciato tutto per dedicarsi nuovamente al gioco, all’immaginazione e alla creatività. Oggi possiede più di 4 milioni di mattoncini colorati, li espone nei suoi atelier di New York e Los Angeles, mentre le sue creazioni vivono in tutto il mondo. La mostra, che prima di Milano ha attirato visitatori in tutto il mondo (da New York a Los Angeles da Melbourne a Shanghai, da Singapore a Londra, da Parigi a Roma), offre al visitatore una grande varietà di sculture: da “Il pensatore” di Rodin allo scheletro di dinosauro lungo 6 m e costruito con 80.020 mattoncini.

Guarda la gallery, qual è la tua preferita?

Questo slideshow richiede JavaScript.

Read in:

Greta La Rocca

Greta La Rocca

Nasce come giornalista, appassionata di design e architettura, interessata a tutto ciò che è stile, alla scoperta di nuove tendenze. Cresciuta nel mondo dei social e del web, oggi si occupa di comunicazione a 360°. Scrive, parla, comunica.!
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”