9 Maggio 2023

TuttoFood 2023, le novità delle aziende

Pasta e prodotti tipici locali dall'Italia, Prelibatezze dal mondo. E occhio alla sostenibilità per molti degli espositori alla fiera dell'alimentare a Milano.

9 Maggio 2023

TuttoFood 2023, le novità delle aziende

Pasta e prodotti tipici locali dall'Italia, Prelibatezze dal mondo. E occhio alla sostenibilità per molti degli espositori alla fiera dell'alimentare a Milano.

9 Maggio 2023

TuttoFood 2023, le novità delle aziende

Pasta e prodotti tipici locali dall'Italia, Prelibatezze dal mondo. E occhio alla sostenibilità per molti degli espositori alla fiera dell'alimentare a Milano.

Con più di 2500 espositori da 46 paesi del mondo, TuttoFood ha riaperto a Milano nella sua classica collocazione a maggio presso Fiera Milano Rho. Tra le aziende partecipanti a TuttoFood 2023, territorialità e sostenibilità sono i due tratti distintivi sempre in auge.

Parmigiano Reggiano DOP Ferrarini, prodotto con latte delle vacche alimentate con il foraggio delle Fattorie Ferrarini. Primo brand italiano a produrre prosciutto cotto senza polifosfati aggiunti, Ferrarini è tra le più importanti realtà europee nel settore agroalimentare e propone in tutto il mondo, oltre al suo prosciutto cotto, i prodotti simbolo del Made in Italy: dal prosciutto di Parma alle diverse specialità di salumeria, accompagnate dai prodotti dell’azienda agricola di famiglia come il Parmigiano Reggiano DOP, l’aceto balsamico di Modena IGP, l’aceto balsamico tradizionale di Reggio Emilia DOP e i vini tipici.
Mozzarella di bufala Campana DOC “La bella contadina”.
Tutte le biodiversità della filiera del Parmigiano Reggiano DOP sono rappresentate nello stand a TuttoFood 2023. Il consorzio ha annunciato i risultati raggiunti nel primo trimestre 2023: +3,9% le vendite.
Dolgam ha portato a TuttoFood 2023 uno stand coloratissimi che richiama le grafiche delle tradizionali immagini dei carretti siciliani. Tra i prodotti di punta, il burro di arachidi ultra-proteico e i torroncini alle mandorle in confezioni regalo accattivanti.
L’azienda casertana Siag Caffè ha uno stand molto elaborato con finanche un pianista per allietare gli ospiti. L’immaginario del marchio è retrò ed elegante, il caffè è alla base di prodotti di tendenza.
La Regione Lazio a TuttoFood 2023 porta una collettiva composta da 27 aziende di eccellenza. Il Lazio ha un patrimonio agroalimentare tra i più ricchi del Paese, che vanta: 14 DOP, 13 IGP, 3 STG e 458 PAT (Prodotti Agroalimentari Tradizionali) ai quali si sommano nel comparto vitivinicolo 3 DOCG, 6 IGT, 27 DOC e 37 vitigni autoctoni.
Le farine dei Molini Ambrosio da Castellammare di Stabia, Napoli. Ci sono a TuttoFood 2023 anche le conserve di pomodoro per pizza.
Massiccia la presenza della Calabria a TuttoFood 2023. 68 aziende calabresi raccontano al meglio le proprie eccellenze e le pregiate produzioni Igp e Dop in uno stand comune chiamato “Calabria Straordinaria”. La regione, in termini di percentuale di superficie agricola utilizzata, pari a circa il 37%, è la più bio d’Italia e la terza in Europa.
Dulcis in Fiore, azienda famigliare di San Giovanni in Fiore, provincia di Cosenza. In foto c’è il prodotto d’eccellenza, “Pitta ‘mpigliata”, una ricetta che risale al 1728. Si tratta di una torta con molti elementi di decoro e spezie mediterranee.
Ai confini del levante ligure, a Castelnuovo Magra (SP), Italpesto produce da oltre vent’anni il buonissimo Pesto ligure secondo la tradizionale ricetta.
L’Accademia Pizza Doc si è data appuntamento all’elegante stand della Jomi, azienda leader nella produzione di salumi affettati in vaschetta. Domenico Campitiello (al centro), fondatore dell’azienda che dal Salernitano ha allargato a stabilimenti al Nord Italia, è con il presidente di Accademia Pizza DOC Antonio Giaccoli (sinistra) e Juan Pablo Padrevita, responsabile dell’accademia per il Sud America.
Il caseificio Barlotti è una delle più antiche realtà produttive della Piana del Sele di Paestum. A TuttoFood si ha la possibilità di assistere a taglio e assaggi presso ExpoPlaza, l’area dove si incontrano le aziende da vicino.
Casina Rossa, realtà produttiva abruzzese, ha portato sughi preparati con pomodori baciati dal sole, olio di oliva, verdure ed erbe aromatiche “Don Antonio”. L’azienda ha sede a Roccascalegna, un piccolo comune italiano situato in Abruzzo, nella provincia di Chieti, arroccato su uno sperone roccioso che sovrasta la valle sottostante, dove c’è la coltivazione.
Il Panificio Cherchi di Alghero dal 1995 produce carasau, il pane che si faceva in casa e che i pastori portavano in transumanza. È un pane friabile che si accompagna con tutti i piatti, dai salumi ai formaggi, dalla carne al pesce, dalle confetture alla cioccolata. Quello visto a TuttoFood è il Pane Guttiau in 9 gusti. Viene chiamato “Pergamena di pane”.
‘O Sole ‘e Napule ha come claim “Vivi mediterraneo”. La conserva di pomodoro “Il Firmato” è la linea premium lanciata dall’azienda.
Amato dai palati più raffinati, il Pacchetto Oro è un piccolo e gentile pensiero che racchiude tutta la genuinità della Pasta Cocco, prodotta con le trafile circolari in bronzo a Chieti, Abruzzo.
Debutto a TuttoFood per olio Bonamini. Il Frantoio Bonamini si trova ad Illasi (Verona). Trasforma le olive in olio extra vergine di oliva di particolare finezza e fragranza.
Casa Marrazzo in Campania vuol dire eccellenza nella passata di pomodoro e amore per la pizza e la cucina tradizionale. Per questo ogni giorno a TuttoFood l’azienda è legata a un nome diverso dell’alta cucina: Luca Doro, Andrea Aprea, Ciro Salvo, Francesco Capece e Anna Belmattino.
Molini Bongiovanni, con uno stand altamente scenografico, da Torino a Milano per la fiera dell’alimentare. Le new entry del mondo della pizzeria: Vera e Antiqua Cereali per Pizza.
Il pomodoro San Marzano è conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo per le sue caratteristiche, che vengono esaltate dalla trasformazione in “pelato”. A TuttoFood c’è la San Marzano Square con tutti i produttori legati a questo prodotto.
Viander Spa si trova a Torgiano, Perugia, e viene fondata nel 1999 dal presidente del gruppo Antonio Natalini. La linea Bella Atmosfera prepara cibi pronti per consumo immediato.
Molino Casillo da Corato (Bari) produce farine per ogni tipo di dolci e lievitati. Origine è una linea con gemme di grano.

In foto di apertura: lo stand di EccellenzeItaliane dove le migliori cantine sono selezionate assieme ai migliori caseifici e salumifici, materie prime km0 a impatto completamente sostenibile. E la pubblicità in Fiera Milano Rho di Sorì, fior di latte dell’Appennino usata dal pizza master Franco Pepe di Pepe in Grani.

Read in:

Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Christian D’Antonio (Salerno,1974) è direttore responsabile della testata online di lifestyle thewaymagazine.it. Iscritto all’albo dei giornalisti professionisti dal 2004, ha scritto due libri sulla musica pop, partecipato come speaker a eventi e convegni su argomenti di tendenza e luxury. Ha creato con The Way Magazine e il supporto del team di FD Media Group format di incontri pubblici su innovazione e design per la Milano Digital Week e la Milano Design Week. Ha curato per diversi anni eventi pubblici durante la Milano Music Week. È attualmente ospite tv nei talk show di Damiano Gallo di Discovery Italia. Ha curato per il quartiere NoLo a Milano rassegne di moda, arte e spettacolo dal 2017. In qualità di giudice, ha presenziato alle manifestazioni Sannolo Milano, Positive Business Awards, Accademia pizza doc, Cooking is real, Positano fashion day, Milan Legal Week.
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”