Magazine - Fine Living People

Wave Washing, Timberland e la musica di Max Casacci: tutti per l’Earth Day 2021

Iniziativa floreale per le Pastiglie Leone. La sostenibilità è trasversale a tante attività produttive.

Multicanale e trasversale: l’ecologia e la contaminazione green per l’Earth Day 2021, la Giornata mondiale per la terra del 22 aprile 2021, invade tutti i settori delle attività produttive. Un risveglio di coscienze e anche di iniziative dopo un inverno difficile che crea identificazione, sostegno alla sostenibilità e voglia di fare tipica di questi mesi primaverili.

Wave rivoluziona il modo di pensare al bucato: è predosato, per evitare sprechi e impatto ambientale, pesa sette volte meno di un detersivo tradizionale.

WAVE WASHING – Si può essere responsabili anche facendo il bucato: può essere riassunta così, in estrema sintesi, la filosofia di WAVE Il Detersivo in Fogli, che infatti festeggia la prossima Giornata Mondiale della Terra del 22 aprile 2021 presentandosi con un packaging totalmente rinnovato, ora completamente PLASTIC FREE: oltre alla scatola in cartone, le cui fonti sono garantite responsabili, per imballare i fogli-detersivo oggi viene impiegata una pellicola in cellulosa rigenerata, materiale 100% compostabile. Già il prodotto in se’ è ricco di vantaggi per le persone e per l’ambiente.

Disponibile in due varianti, CLASSIC (profumato) e SENSITIVE (senza profumo), WAVE è semplice da utilizzare, basta mezzo foglio per un bucato fresco e pulito, in lavatrice ma anche a mano. Non contiene parabeni, candeggina, 1,4-Dioxano, sbiancanti ottici, fosfati e microplastiche. È ipoallergenico, adatto quindi anche alla pelle dei più piccoli. Occupa pochissimo spazio, nessun ingombrante flacone da smaltire. È leggero e compatto, basti pensare che il materiale per 16 lavaggi pesa 50 grammi, a tutto vantaggio anche del trasporto, con conseguente riduzione di consumo di carburante.

Il prodotto con il nuovo packaging è disponibile dal 22 aprile 2021 (Earth Day) nell’e-commerce del sito wavewashing.com, e su Amazon dal mese di maggio 2021 oltre al canale della grande distribuzione.


In previsione della Giornata della Terra (Earth Day, 22 aprile), i brand Pastiglie Leone e Offfi. hanno deciso di dare nuova vita alle iconiche latte di Leone trasformandole in romantiche composizioni floreali.

PASTIGLIE LEONE – “What is old, is new again”, soprattutto se si tratta di contenitori di latta testimoni di un’epoca passata che riprendono vita e assumono una nuova funzione in un’ottica di promozione del riciclo e attenzione alla sostenibilità.

È così che, in occasione della Giornata della Terra (Earth Day, 22 aprile), Pastiglie Leone incontra lo stile raffinato e senza tempo di Offfi, celebre showroom di fiori e piante nel cuore del quartiere Isola a Milano, per dare nuova vita alle iconiche latte che si trasformano in romantiche composizioni floreali protagoniste delle vetrine del negozio.

La creatività istintiva del flower designer Mario Nobile incontra la dolcezza senza tempo dell’universo Leone per sensibilizzare il pubblico milanese sul tema dell’upcycling, invitando a vedere il “bello” anche in qualcosa di  “vintage”.

Le creazioni floreali prendono dunque il posto delle iconiche caramelle che hanno fatto la storia d’Italia, celebrando l’incontro tra due realtà molto diverse tra loro, ma accomunate da un approccio fortemente improntato all’artigianalità, all’originalità e alla sostenibilità.

A partire dal 22 aprile (Earth Day) sarà possibile scoprire e acquistare queste speciali composizioni presso il negozio di Offfi, in via Carmagnola 8. Inoltre, nel rispetto del Pianeta, chiunque sarà invitato a riutilizzare le latte come vasi per fiori freschi o come barattoli per golose caramelle acquistabili sull’e-commerce di Pastiglie Leone.


DESIGN CIRCOLARE
Proprio come in natura, dove ogni elemento viene utilizzato e riutilizzato senza produrre rifiuti, Timberland concepisce per le proprie collezioni dei materiali che possano essere riciclati al termine del loro “ciclo di vita”, così da poter essere impiegati e trasformati in nuovi prodotti.
AGRICOLTURA RIGENERATIVA
Le pratiche dell’agricoltura rigenerativa imitano i processi naturali, permettendo agli animali di muoversi e pascolare secondo le proprie, naturali, modalità, dando alla terra l’opportunità di riposare e rigenerarsi. Questa pratica permette alla terra di assorbire il carbonio dall’atmosfera e conservarlo nel terreno, ricostruendone la struttura e promuovendo salubrità, irrigazione e fertilità, con un conseguente impatto netto positivo per la terra e chi la coltiva.

TIMBERLAND – Oggetto del talk di Timberland in programma il 22 aprile alle ore 10 – in collaborazione con Legambiente Lombardia Onlus, Too Good To Go e LifeGate – sarà l’importanza delle comunità e l’impegno del brand per ispirarle per creare un futuro più verde, con protagonisti i prodotti realizzati con pelle proveniente da agricoltura rigenerativa e una presentazione di workshop all’insegna dell’Urban Greening presso Cascina Nascosta in Parco Sempione a Milano.

2021 – Un futuro più verde è un futuro migliore. Questo è il credo di Timberland, brand di abbigliamento, calzature e accessori che da anni è impegnato nello sviluppo di prodotti più sostenibili, comunità più forti e un mondo più verde. Tema principale del talk sono le comunità e l’importanza di queste nel poter cambiare il mondo. Infatti, l’impegno alla sostenibilità dei singoli è importante, ma solo attraverso una responsabilità collettiva è possibile avere degli effetti rilevanti, ottenibili grazie al coinvolgimento e al dialogo tra brand e comunità. Per fare la differenza, per ottenere un vero cambiamento, è necessario interagire con persone vere. Timberland dà la possibilità a queste persone di diventare degli Heroes della propria città, rendendola un posto più verde, creando e imparando dalla natura, per un futuro più sostenibile e migliore. Il brand sottolinea l’importanza delle comunità anche attraverso i propri prodotti, garantendo alle persone e all’ambiente degli effetti positivi, come nel caso dei prodotti realizzati in Pelle Regenerative Leather. PELLE REGENERATIVE LEATHER I prodotti realizzati con pelle Regenerative Leather sono la dimostrazione della costante ricerca di soluzioni innovative per raggiungere un impatto ambientale netto positivo entro il 2030, missione per cui il marchio ha stabilito due obiettivi specifici e misurabili da raggiungere entro il 2030: · 100% di prodotti basati sul design circolare e · 100% di materiali naturali provenienti da pratiche agricole rigenerative per il suolo COLLEZIONE GREENSTRIDE SOLAR WAVE EK+ La collezione Greenstride Solar Wave EK+ è ricca di materiali ecocompatibili dal tallone alla punta. Oltre alla pelle Regenerative Leather della tomaia, le suole GreenStride sono realizzate con il 75% di materiali rinnovabili. Canna da zucchero e gomma naturale degli alberi offrono un comfort naturale per un’intera giornata di avventure, in città e oltre. Queste nuove offerte sono gli stili dell’edizione Earthkeepers, contrassegnati da un EK+ per riflettere le innovazioni ecologiche di punta di Timberland in termini di materiali e metodi di fabbricazione.

Il talk in programma giovedì 22 aprile (Earth Day) alle 10 a Milano, presso lo store Timberland OREFICI11, sarà disponibile online su orefici11.com e il giorno seguente in podcast su Spotify.

Un rocker per l’ambiente. Max Casacci ha ideato “Earthphonia“, un racconto visionario, un viaggio che interpreta la natura estraendo da essa melodie ritmo e orchestrazioni. Si parte dall’aria, dagli uccelli e dalla biodiversità del Delta del Po – “Delta” – scivolando sull’acqua del torrente Cervo di Biella e sulla roccia di un’antica scogliera dell’isola di Gozo – “Watermemories” e “Ta’cenc” – sfociando nell’oceano – “Oceanbreath” – ascoltando sotto terra il suono delle radici di una foresta – “Roots Wide Web” – tuffandosi nei vulcani delle isole Eolie – “Strombolian Activity” – spiando le api nell’oscurità dell’alveare – “The Queen” – e, infine, planando sulle montagne – “Terre Alte”.

MAX CASACCI – Secondo la FAO (organizzazione ONU per l’alimentazione e l’agricoltura) ben 71 delle 100 specie di colture alimentari che forniscono il 90% del cibo del mondo sono impollinate da api.

A causa dei pesticidi nocivi, assistiamo ad un declino a livello mondiale della popolazione delle api che mette seriamente a repentaglio i meccanismi di una catena alimentare a noi indispensabile.

A pochi giorni dalla giornata della terra 2021 esce “The Queen”, il terzo brano estratto da “EARTHPHONIA”, album realizzato dal musicista e produttore torinese MAX CASACCI (Subsonica) senza strumenti musicali, esclusivamente con i suoni e i rumori della natura degli ecosistemi che regolano il nostro pianeta.

The Queenè una composizione musicale barocca estratta, per la parte melodica, da ronzii e versi delle api e, per la ritmica, da arnie e attrezzi dell’apicoltura.

La protagonista è l’ape regina, il cui verso campionato viene trasformato in un oboe immaginario, mentre lo stile barocco descrive, in suo onore, la struttura “monarchica” dell’alveare.

Brano e video (per la regia di Marino Capitanio) intendono sostenere la campagna europeaSalviamo le api e gli agricoltori(#SaveBeesAndFarmers) promossa in Italia e in Europa dalla coalizione omonima di cui Slow Food fa parte, che si prefigge di raggiungere il milione di firme richiesto dall’Iniziativa dei cittadini europei ICE (https://www.slowfood.it/salviamo-api-agricoltorii/) affinché la Commissione europea sia costretta a prendere una posizione a riguardo e a pubblicare un comunicato ufficiale, e il Parlamento europeo a tenere un’udienza pubblica sull’argomento. Non è un’azione solo simbolica, poiché può diventare legge a in tutta l’Ue. Un’azione fondamentale per salvare le api e gli impollinatori e sostenere gli agricoltori nella necessaria transizione ecologica.



Fashion - 11/03/2021

Tutto il glitter nella moda di Fabiana Gabellini

C'è un mmotivo per cui la polvere di stelle ha sempre evocato eleganza e femminilità da ammirare. [...]

Leisure - 19/05/2018

Giusepe Postorino, delizie al Da Noi In del Magna Pars

Il coupe de teatre arriva a fine pasto, con un Tiramisù che è una scultura "lunare", una vera oper [...]

Leisure - 05/02/2020

Da Achille Lauro a Morgan, vestiti (e svestiti) glamour alla prima di Sanremo 2020

Successo al Sanremo numero 70, un trionfo di ascolti (oltre il 52% di share e 10 milioni di persone [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!