22 Giugno 2019

Yoga, per le strade c’è bisogno di condivisione

A NoLo Milano forte partecipazione per gli abitanti del quartiere per la Giornata Internazionale dello Yoga: muoversi e respirare all’unisono, in un saluto al sole collettivo.

22 Giugno 2019

Yoga, per le strade c’è bisogno di condivisione

A NoLo Milano forte partecipazione per gli abitanti del quartiere per la Giornata Internazionale dello Yoga: muoversi e respirare all’unisono, in un saluto al sole collettivo.

22 Giugno 2019

Yoga, per le strade c’è bisogno di condivisione

A NoLo Milano forte partecipazione per gli abitanti del quartiere per la Giornata Internazionale dello Yoga: muoversi e respirare all’unisono, in un saluto al sole collettivo.

Come vedete dalle foto di questo servizio, dalla street art ai parchi, ogni posto è ideale per praticare yoga. E così è stato anche per la seconda edizione della Giornata Internazionale dello Yoga nell’area metropolitana NoLo di Milano, appena conclusasi al parco Martesana promossa da Silvia Speziali in collaborazione con Teresa Pillan.

La Giornata Internazionale dello Yoga torna a NoLo, uno dei quartieri più vivaci e multietnici di Milano, con la sua complessità, i suoi problemi e le contraddizioni ma anche con una potentissima energia volta al cambiamento.

Integrazione e riqualificazione sono le parole chiave di questo processo, spinto da un potente motore quale quello dell’aggregazione.

NoLo è un susseguirsi di iniziative che, lanciate e coordinate dall’attivissima social street, vanno da Radio NoLo, la webradio di quartiere, al seguitissimo Festival canoro Sannolo, dal gruppo di lettura ai progetti di sostenibilità ambientale. Per arrivare a Biennolo, neonata biennale d’arte contemporanea.

In questo fermento di attività, si inserisce la Giornata Internazionale dello Yoga, sancita dalle Nazioni Unite, che si svolge in contemporanea in tutto il mondo per festeggiare il solstizio d’estate con una pratica di yoga gratuita, rivolta a partecipanti di tutte le età, anche alla prima esperienza, condotta da Silvia Speziali e da Teresa Pillan, insegnanti che operano nel quartiere e collaborano con diversi centri.

Una pratica yoga per accogliere e stare insieme, per riappropriarsi di spazi del quartiere e viverli.

Dopo il parco Trotter, che ha ospitato l’edizione 2018, quest’anno teatro dell’evento è stato il parco della Martesana. Spazio verde aperto e fiancheggiato dal canale della Martesana, il naviglio a nord di Milano, frequentato da anziani, bambini e famiglie, multietnico e accogliente ma anche zona di confine, in cui esplodono talora tensioni sociali e violenza.

Quale occasione migliore dello yoga, messaggero di pace ed equilibrio con se stessi, gli altri e l’ambiente, per vivere in armonia uno spazio comune col suono delle campane tibetane.

Forte partecipazione per la Jam di Acroyoga, a cura del gruppo AcroNolers, aperta anche a chi si avvicina per la prima volta a questa spettacolare disciplina.

Gli AcroNolers danno spesso luogo ad incursioni estemporanee, sia nel quartiere che in altre zone della città, in occasione di eventi. Per lanciare l’iniziativa, sono stati protagonisti l’8 giugno con un flashmob allo ZuArt in via Zuretti e al LooperFest allo spazio Cova (foto d’apertura).

L’iniziativa è supportata da sponsor locali quali l’agenzia ReMax di viale Monza 294 in veste di main sponsor, da Dental Pro e Loreto Print.

Riconoscendone il valore aggregativo, Reyoga, importante marchio italiano di prodotti per lo yoga,  ha inserito la manifestazione di NoLo all’interno di ReAct, un programma dedicato all’impegno per il sociale.

Read in:

Picture of admin

admin

Siamo una testata giornalistica di lifestyle maschile e femminile. Ci rivolgiamo a persone interessate alle novità anche di lusso, non solo di prodotto ma anche di tendenza e lifestyle. La nostra mission: celebrare l’ambizione puntando all’eleganza dei potenziali lettori “Millennial” (età 18-34).
Ti potrebbe interessare:

El Greco, la pittura che unisce Italia e Spagna

National Gallery di Washington, il Ritratto di Jeronimo De Cevallos del Museo del Prado, le due Annunciazioni del Museo Thyssen-Bornemisza, il San Giovanni e San Francesco delle Gallerie degli Uffizi.

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”