14 Marzo 2022

Quattro tecnologie che possono rendere il tempo libero più piacevole nel 2022

Dalla VPN alla blockchain, l'innovazione confina anche con la tecnologia attenta ai bisogni delle persone.

14 Marzo 2022

Quattro tecnologie che possono rendere il tempo libero più piacevole nel 2022

Dalla VPN alla blockchain, l'innovazione confina anche con la tecnologia attenta ai bisogni delle persone.

14 Marzo 2022

Quattro tecnologie che possono rendere il tempo libero più piacevole nel 2022

Dalla VPN alla blockchain, l'innovazione confina anche con la tecnologia attenta ai bisogni delle persone.

Al giorno d’oggi, quasi tutto quello che facciamo passa attraverso un computer o uno smartphone. Studio, lavoro, divertimento: ormai l’utilizzo delle reti di trasmissione è diventato un leitmotiv che ci accompagna nelle nostre vite, giorno dopo giorno – tanto che quando per caso ci troviamo disconnessi dalla nostra nuvola digitale, ci sentiamo quasi persi.

Ecco quindi che andremo a parlare di quattro tecnologie che stanno già facendo molto per noi, in questi anni Venti del nuovo millennio, oppure lo faranno molto presto.

1 – La VPN

Accostare la parole “VPN” a “piacevole” sembra quasi un azzardo. Fino a ieri, le VPN erano cose da smanettoni. Eppure, con la diffusione dei crimini informatici che sta avvenendo in questo periodo, stanno diventando una vera e propria necessità. In breve, una VPN protegge i tuoi dati – e lo fa in due modi. Innanzitutto, li cripta, così nessuno può riuscire a leggerli. Poi, fa apparire che la propria connessione provenga da un’altra parte della rete, anche in un altro paese del mondo. Così si può essere sempre sicuroiche nessuno possa accedere ai propri dati, neanche se vuole farlo.

2 – Il 5G

Se si sa di tutto sul 5G, si sa anche che in giro ci sono un sacco di fake news a proposito, e ci sono istituzioni che l’hanno dimostrato. Il 5G non è più pericoloso del 4G – anzi, al contrario, ha una potenza inferiore, e quindi genera meno campi elettromagnetici – e i dati attraverso una connessione 5G possono essere trasmessi circa 20 volte più velocemente di quella a 4G che abbiamo oggi, così che un film in HD può essere scaricato sullo smartphone in pochi secondi. Anche magari mentre si sta giocando  a uno sparatutto con i propri amici. 

3 – La guida autonoma

Non tutti amano guidare – e l’idea di farsi trasportare in mezzo al traffico senza doversi preoccupare di nulla non è affatto una brutta idea. Magari oggi siamo ancora un po’ distanti dalla guida autonoma della vostra auto, ma a Torino sta per essere lanciato un primo programma di piccoli autobus a guida autonoma, per agevolare gli spostamenti in città: la prima sperimentazione di una simile tecnologia in Italia, che verrà poi estesa al resto del paese.

4 – La blockchain

Tutti ormai avranno sentito parlare di criptovalute, soprattutto di Bitcoin, fino alla nausea. E forse qualcuno anche di NFT – questi strani oggetti che possono racchiudere al loro interno il diritto su un file digitale, come un’opera d’arte, una canzone, un film – insomma, quello che volete. Senza scendere nel dettaglio, entrambe sono applicazioni della tecnologia blockchain, che permette la creazione di reti composte da tante cellule, registrate su un database distribuito in tutto il network. Questo permette di avere una struttura di singoli elementi che sono unici e non possono essere cambiati. Un concetto rivoluzionario per tutto quello che concerne il diritto di proprietà e la finanza.

In sintesi

Ci sono moltissime tecnologie ancora più rivoluzionarie all’orizzonte: ma queste sono vere, reali, e iniziano a essere presenti nel nostro mondo di oggi, che sta sempre più rassomigliando ai libri di fantascienza. E siamo già ad attenderci cosa ci sta aspettando appena dietro l’angolo: ma come diceva Lucio Battisti, “lo scopriremo solo vivendo.”

Read in:

English English Italian Italian
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?