2 Aprile 2019
FINALMENTE

Marco Maddaloni, dallo sport al trionfo all’Isola dei Famosi

2 Aprile 2019
FINALMENTE

Marco Maddaloni, dallo sport al trionfo all’Isola dei Famosi

2 Aprile 2019
FINALMENTE

Marco Maddaloni, dallo sport al trionfo all’Isola dei Famosi

Un record, Marco Maddaloni, l’ha già stabilito (assieme a Walter Nudo): ha vinto due reality show in Italia a distanza di anni. Nella foto d’apertura vediamo il vincitore dell’Isola dei Famosi 2019 la scorsa notte, Marco Maddaloni insieme alla conduttrice Alessia Marcuzzi e alla seconda classificata Marina La Rosa, anche lei riesumata dal padre di tutti i reality, quel Grande Fratello del 2000 che ha cambiato l’intrattenimento in Italia.

Il 4 novembre 2013 Maddaloni aveva vinto la seconda edizione di Pechino Express in coppia con Massimiliano Rosolino. L’altra sera con il 61% delle preferenze ha vinto la quattordicesima edizione de L’isola dei famosi, la più discussa e tormentata di sempre, per effetto di alcune scelte autoriali spinte che hanno fatto rovesciare anche delle poltrone.

Dopo più di due mesi in cui hanno patito la fama e la fatica fisica e psicologica, erano cinque i naufraghi rimasti in gioco – Sarah Altobello, Marina La Rosa, Marco Maddaloni, Aaron Nielsen e Luca Vismara.

Marco Maddaloni, 34 anni, che ora fa l’imprenditore, prima di partire aveva detto: “Lo faccio per dare un futuro solido ai miei figli”.

Il montepremi, 100mila euro, è comunque da dividere con una donazione a un ente benefico.

Il campione napoletano, classe 1984, è stato sette volte campione italiano di judo per età (di cui 3 volte campione italiano di tutte le età). Ma ha una carriera televisiva altrettanto nutrita, con esperienze fisse a Detto Fatto con Caterina Balivo e in molti programmi di intrattenimento.

Read in:

English English Italian Italian
admin

admin

Siamo una testata giornalistica di lifestyle maschile e femminile. Ci rivolgiamo a persone interessate alle novità anche di lusso, non solo di prodotto ma anche di tendenza e lifestyle. La nostra mission: celebrare l’ambizione puntando all’eleganza dei potenziali lettori “Millennial” (età 18-34).
Ti potrebbe interessare:

Piatti da “Odissea nello spazio”

Il design incontra il cinema d’autore e il linguaggio flat della video-animazione per raccontare Odyssey Collection, la linea di sottopiatti disegnata

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?