28 Novembre 2022

Panettone 2022, viaggio in Italia

Da Cannavacciuolo a Canzian, passando da Pantelleria con Di Stefano e dalle pasticcerie Gattullo a Milano e Dolcemascolo a Frosinone. Il dolce del Natale si declina in mille modi.

28 Novembre 2022

Panettone 2022, viaggio in Italia

Da Cannavacciuolo a Canzian, passando da Pantelleria con Di Stefano e dalle pasticcerie Gattullo a Milano e Dolcemascolo a Frosinone. Il dolce del Natale si declina in mille modi.

28 Novembre 2022

Panettone 2022, viaggio in Italia

Da Cannavacciuolo a Canzian, passando da Pantelleria con Di Stefano e dalle pasticcerie Gattullo a Milano e Dolcemascolo a Frosinone. Il dolce del Natale si declina in mille modi.

Milano e l’Italia intera si prepara all’avvicinamento alla stagione natalizia con manifestazioni e lanci del panettone 2022. Il dolce natalizio per eccellenza, la cui fama si diffonde anche all’estero, è protagonista di tante iniziative di pubblico e privato. Ne abbiamo selezionate tra le più interessanti.

Nel primo fine settimana di dicembre l’appuntamento per tutti i golosi è a Milano, con i grandi pasticceri di “Artisti del Panettone”e i loro celebri lievitati d’autore. La manifestazione alla quarta edizione si chiama Happy Natale Happy Panettone – con Artisti del Panettone -, evento aperto al pubblico e gratuito che celebra il panettone artigianale, dolce simbolo del Natale, organizzato da Confcommercio Milano – con l’associazione Altoga e il CAPAC Politecnico del Commercio e del Turismo – con il supporto di Fiera Milano e la collaborazione di Food Media Factory, MNcomm, APCI-Associazione Professionale Cuochi Italiani. La manifestazione è patrocinata da Regione Lombardia, Comune di Milano e Camera di Commercio Milano Monza Brianza Lodi.  Sabato 3 dicembre il Christmas Day con chef stellati, maître chocolatier, talk, incontri e degustazioni all’insegna della sostenibilità e della cultura. Domenica 4 dicembre, alle ore 12, la premiazione del miglior panettone tradizionale con la novità del premio speciale Under 35 e nel pomeriggio le degustazioni dei panettoni degli “Artisti del Panettone” a Palazzo Castiglioni (Confcommercio Milano), corso Venezia 47.

La confezione Anima e Cuore OF Bonollo: connubio perfetto tra l’intensità inimitabile della Grappa OF Amarone Barrique e l’esclusivo Panettone artigianale OF, è un momento di piacere assoluto da godere in piena tranquillità, da condividere con le persone più care o da donare in occasione delle prossime festività. 

Il Panettone Artigianale OF Bonollo (750 gr) unisce la migliore tradizione pasticcera natalizia alle note inconfondibili della Grappa OF Amarone Barrique. E’ un capolavoro di intensità aromatica, fragrante e gustoso, a pasta morbida, soffice e lievitato naturalmente. Preparato rigorosamente a mano, per rispettare la consistenza e l’elasticità della pasta, è realizzato con ingredienti selezionatissimi e di qualità assoluta fra cui l’inimitabile Grappa OF Amarone Barrique.

Nei negozi Eataly, Oltre ai grandi classici, tra le new entry del Natale 2022, è disponibile il panettone glassato di pasticceria di Bonifanti – storico marchio piemontese attivo dal 1932 – che presenta una versione con glassa croccante esterna e lavorazione artigianale. Vergani, azienda nata nel 1944 in un laboratorio di pasticceria di Milano, propone invece un panettone da farcire al momento con crema alle nocciole firmata Baratti e Milano contenuta nella confezione. Vincente, nella sua lineaSguardi Siciliani” dedicata agli sguardi di personaggi siciliani che hanno reso grande la Trinacria nella cultura, propone un panettone artigianale farcito con cioccolato di Modica, un simbolo della terra sicula che dona all’impasto profumi e sapori unici. Imperdibile poi il panettone lavorato artigianalmente di Antica Sicilia in cui il profumo delicato della fragola incontra l’aroma inconfondibile del pistacchio e del cioccolato in un’esplosione di sapore.
Per chi non riesce a immaginare le feste natalizie senza il grande protagonista, direttamente da uno
dei pochi laboratori meneghini, ecco il Panettone Milano Cortilia: autentico lievito madre, impreziosito da miele italiano, uva sultanina e morbide scorze d’arancia di Calabria candite per un gusto pieno inconfondibile. Non manca la variante per chi non ama i canditi: opera di celebri mastri
pasticceri che seguono ancora le ricette originali, il panettone al cioccolato stupisce per il suo impasto
soffice e delicato grazie alla lunga lievitazione ed è arricchito da golose pepite di cacao fondente.
Per il Natale 2022 Palazzo di Varignana (Bologna) si è affidato alle sapienti mani di Gino Fabbri, Maestro Pasticcere di fama internazionale, dando origine ad un nuovo “Dolce di Natale”: un prodotto di altissima qualità gastronomica, nel quale si trovano a convivere le virtù tipiche del lievitato per antonomasia con le caratteristiche uniche di un extravergine dal profumo persistente e dalla personalità forte e decisa. Gino Fabbri ha scelto infatti di impiegare il Vargnano, Monocultivar Nostrana di Brisighella, di Palazzo di Varignana per conferire al dolce una grande delicatezza e un’identità precisa.
Panettone tradizionale artigianale, creato dal pastry chef dell’Hilton Molino Stucky, Giovanni Petrillo. Sull’isola veneziana della Giudecca le attività al grande albergo pullulano in occasione del Natale 2022. Lo Stucky si riconferma come l’hotel migliore per trascorrere le festività, con la sua varietà di camere e suite, tra cui le camere con vista su Venezia, le spaziose suite familiari con area soggiorno separata e le Molino Suite. Il luogo ideale da cui esplorare le atmosfere magiche di una Venezia Natalizia, con le sue luci, la sua arte e la sua bellezza. Da non perdere, tra le innumerevoli iniziative in città, la tradizionale pista di pattinaggio a Campo San Paolo e la Regata della Befana sul Canal Grande.
La Pasticceria Dolcemascolo di Frosinone. Quest’anno, grazie al potenziamento dell’e-commerce e una sempre più organizzata struttura aziendale, la premiata pasticceria ciociara amplia enormemente il proprio catalogo prodotti. Anche quest’anno è tempo di assaggiare il Panettone Naturale di Matteo Dolcemascolo, premiato Miglior Pasticcere 2021 Emergente dal Gambero Rosso. 
Soffice, morbido e firmato. Panettone di Radio Deejay realizzato seguendo la ricetta del Pasticciere e Maître Chocolatier Ernst Knam. Si tratta di un panettone artigianale vi accompagnerà durante le feste con tutta la sua bontà. Il suo gusto Classico con uvetta e arancia candita si assaggia comprandolo qui.
Gli Chef Alessandro Negrini e Fabio Pisani de Il Luogo di Aimo e Nadia anche quest’anno firmano un Panettone “doppiamente buono”: buono una volta perché prodotto seguendo l’ispirazione creativa nel segno della memoria gustativa e buono una seconda, perché parte del ricavato sarà devoluto in favore della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica, dal 1997 impegnata nella ricerca sulla malattia genetica grave più diffusa in Italia e di cui Alessandro Negrini è ambassador.
 
Un Panettone creato dal duo stellato secondo la filosofia che contraddistingue da sempre la loro cucina: recupero e valorizzazione di materie prime del territorio – come la selezione delle farine della Basilicata che, unitamente a una lievitazione di 72 ore, contribuiscono a dare morbidezza e al tempo stesso soffice croccantezza al lievitato, senza tralasciare l’attenzione per la canditura a ridotto contenuto di zuccheri.
La selezione offerta dalla Pasticceria Gattullo per Natale 2022 propone come idee regalo collezioni originali ed esclusive per soddisfare ogni palato. Tutte le confezioni sono realizzate con prodotti ricercati, espressione dell’inconfondibile gusto Made in Italy e amante della buona tavola. Il panettone Gattullo è fatto di lievito allo stato puro con lavorazione lenta di 30 ore e fermentazione naturale, ingredienti di qualità, tre formati sapientemente trattati dai pasticceri esperti di Gattullo. L’assortimento natalizio è disponibile presso la storica sede della Pasticceria Gattullo in Piazzale di Porta Lodovica a Milano, oppure sullo shop online.
Gusto 17 si trova a via Savona e via Cagnola a Milano.

MINI PANETTONI CON IL RIPIENO DI GELATO, disponibili in diversi gusti oppure personalizzabili con il gelato preferito. Li realizza il concept store milanese Gusto 17.

Alberi, Panettoni e Calendari dell’avvento diventano così gelato e, grazie a Gusto 17, quest’anno contribuiscono a realizzare un desiderio davvero speciale: con l’acquisto, infatti, di ogni prodotto della Christmas Edition, Gusto 17 donerà un contributo all’associazione Make-A-Wish® Italia per realizzare il desiderio di un bambino sfortunato affetto da una grave patologia. La realizzazione di un desiderio è infatti un’incredibile esperienza positiva che aiuta il bambino a guardare avanti con speranza, rendendolo più forte nella sua battaglia contro la malattia. 

Un gelato da gustare, un desiderio da realizzare e un pack da ricordare: tutti i prodotti della linea Natalizia firmata Gusto 17 arriveranno infatti in speciali confezioni in latta su cui sono stati illustrati i desideri dei bambini di Make-A-Wish® Italia visti attraverso i colori e i tratti dell’artista Adry De Martino. Un gelato buono, che fa del bene e che diventa il regalo perfetto per sé e le persone amate.

La Christmas Edition firmata Gusto 17 sarà disponibile da novembre presso gli store di via Savona 17 (Tortona District), via Cagnola 10 (Arco della Pace), da Voce Aimo e Nadia in P.za della Scala 6 a Milano, sulle principali piattaforme di delivery (Deliveroo, Glovo, UberEats) e sullo shop online www.Gusto17.com/shop.

Il poplare chef Bruno Barbieri lancia la limited edition del panettone al passito da 800gr. Lo chef pluristellato Bruno Barbieri lo ha realizzato con materie prime di altissima qualità. Una ricetta davvero speciale che vede protagonista il Passito “Arrocco”, vino dolce romagnolo di grande intensità ed eleganza, affinato per 12 mesi in barrique. Il profumo di frutta, miele e fichi secchi, conferiscono al panettone un sapore agrumato, dalle tonalità sensuali, morbide e avvolgenti. Disponibile esclusivamente online sul sito personale dello chef.
Le novità natalizie di Melegatti, la storica azienda dolciaria veronese: due varianti del Pandoro Originale (Liquirizia Amarelli e Pistacchio) e una nuova linea di panettoni Cacao Trace a conferma dell’impegno per la sostenibilità sociale e ambientale.

Dal Pandoro Originale, realizzato con Lievito Madre Melegatti 1984, per il Natale 2022 nascono due nuove varianti: il Pandoro Liquirizia Amarelli, in cui il soffice e burroso impasto si arricchisce con la granella e la polvere della liquirizia prodotta dalla storica ditta calabrese Amarelli dal 1731 in Rossano, e il Pandoro Pistacchio, arricchito e farcito con crema fatta con pasta 100% pistacchio e libidinose gocce di cioccolato bianco.

Alla ricetta del Panettone Tradizionale Melegatti affianca tre nuovi gusti: Cioccolato & Pera, Cioccolato & Ciliegia, Cioccolato & Caramello. Si tratta di una nuova linea di prodotti di qualità, a concreto supporto di un programma di sostenibilità socio-ambientale, la cui base è un panettone farcito con pezzi di cioccolato fondente 58% realizzato con cacao sostenibile certificato Cacao Trace®. La peculiarità dell’ingrediente risiede non solo nel gusto, ma anche nella capacità di contribuire allo sviluppo sociale, economico e ambientale delle comunità di coltivatori coinvolti nella lavorazione del cioccolato tramite una maggiore remunerazione, un miglior standard di vita delle famiglie e una costante formazione.

Panettone Gocce di Cioccolato Bottega Balocco: per questo panettone sono state scelte le esclusive gocce di cioccolato Caffarel, realizzate con un blend delle migliori qualità di cacao provenienti dall’Ecuador e dal Ghana, per conferire al prodotto la perfetta armonia data dall’unione tra le note più acide ed amare della varietà Forastero e quelle aromatiche e dolci della pregiata varietà Trinitaria.
Con il Panettone Gastronomico Balocco si ha la base perfetta per esprimere la propria creatività in cucina anche durante le feste, è perfetto per sbizzarrirsi con i sapori e moltiplicare il gusto a tavola.  Dall’impasto pulito, leggermente salato e da farcire come più ci piace, il Panettone Gastronomico Balocco è ideale per realizzare esclusive ricette per le feste di fine anno, grazie anche ai suggerimenti stellati di MasterChef. Continua infatti l’esclusiva collaborazione Balocco con MasterChef Italia per portare in tavola tanto gusto e creatività: sul pack del Panettone Gastronomico sarà presente un QrCode per avere accesso diretto alle esclusive video-ricette, come quella di seguito: Panettone Gastronomico Balocco 4 strati: mortadella, pesto di pistacchi e burrata/battuto di lardo ed erbe, pere e miele/zucchine alla scapece con menta, basilico e ricotta al forno/salmone affumicato, finocchi crudi sottili e maionese all’aneto.
 
Dalla provincia di Agrigento a tutta Italia. Pantelleria, che ha ispirato il nuovo gusto del Natale 2022, il panettone all’Uva passa Zibibbo di Pantelleria: vellutata e fragrante al palato, questa particolare tipologia d’uva, avvolta dal soffice impasto esprime la sua naturale dolcezza e la sua distinta nota croccante dei semi all’interno. Anche il suo pack – come tutti quelli dei lievitati – riprende nella forma l’idea della busta del pane chiusa a mano con un cordoncino e per i colori si rifà a quello dell’ingrediente principale del panettone, in questo caso, al rosso mattone dell’uva passa di Pantelleria. 
«Il nuovo gusto all’uva passa Zibibbo di Pantelleria – racconta il direttore di produzione Enzo Di Stefano – è il frutto di un lavoro di squadra che ha visto lavorare in sinergia il reparto ricerca e sviluppo, coordinato da mia nipote Josèe Di Stefano, con il reparto di produzione. Da sempre, puntiamo alla valorizzazione e promozione delle materie prime del territorio, ma il fatto di avere una lunga esperienza non lo rende un processo automatico e facile da realizzare. Non mi riferisco solo alla messa a punto della ricetta, ma anche alla ricerca dei produttori locali e alla realizzazione di un’intera filiera che ci consenta di produrre i nostri panettoni così come li abbiamo pensati. Se da un lato, il panettone a tiratura limitata suona come una novità, il suo gusto al palato ci invita a riscoprire un gusto di un tempo, attento a non tradire sia la ricetta tradizionale che la nostra ricerca di genuinità. Siamo molto orgogliosi di questo nuovo panettone che in qualche modo sintetizza e racconta anche il nostro modo di pensare e di lavorare».
Tornano per il Natale 2022 le creazioni dello Chef Antonino Cannavacciuolo, disponibili nello shop online. Il Panettone, il dolce più amato durante le feste, torna in 7 diverse varianti, prodotte nel Laboratorio Artigianale dello Chef. Vantano una lievitazione di 36 ore con 5 passaggi d’impastamento e una lavorazione artigianale con ingredienti selezionati, come il tuorlo di uova ottenute da galline italiane allevate a terra, burro italiano di alta qualità, lievito madre decennale e vaniglia bourbon del Madagascar. Il Panettone Classico, il Panettone al Limoncello, il Pere e Cioccolato e la Limited Edition Cioccolato e Caffè sono le golose proposte che già nel Natale 2021 avevano stupito gli amanti della pasticceria firmata Cannavacciuolo. Accanto a loro, per questo 2022, l’atteso ritorno del Panettone al Gianduia, insieme a tre nuovissime creazioni: il Panettone al Pistacchio, il Melannurca IGP Limited Edition e il Dolce di Natale Vegano al Cioccolato certificato V-label, cosicché nessuno debba rinunciare ai sapori dell’alta pasticceria italiana nei giorni di festa.
MI.O, il panettone firmato dallo chef Daniel Canzian. Il dolce di Natale per eccellenza viene proposto in una versione che esalta i sapori della tradizione gastronomica italiana, da scoprire a partire dal 19 novembre in occasione de “Le giornate del panettone”, gli speciali appuntamenti durante i quali sarà possibile fare colazione con il panettone dello chef Daniel Canzian. Segnaliamo inoltre una selezione di prodotti disponibili nell’Emporio DanielCanzian, il negozio online dello chef, perfetti come idee regalo in vista delle prossime festività.

C’è tutto il sapore della tradizione nostrana nel panettone “MI.O”, il dolce classico delle feste firmato da Daniel Canzian. Caratterizzato da morbidezza e profumi distintivi, “MI.O” ben rappresenta gli elementi della filosofia dello chef di Conegliano Veneto, coniugando la semplicità tipica della sua cucina con elementi innovativi, che definiscono una proposta contemporanea in continua evoluzione. A conferire raffinati sentori aromatici a questo speciale panettone è l’iconica Pasta di arance arrosto dello chef che, unita all’impasto, garantisce estrema sofficità.

“MI.O” – il cui nome richiama la città patria del panettone – nasce nel 2019 dalla collaborazione tra Daniel Canzian e Albertengo – marchio noto in Italia e all’estero per la produzione di grandi lievitati – con una ricetta che cambia ed evolve negli anni, mantenendo al centro l’alta qualità e l’attenzione alla selezione delle materie prime. Oggi “MI.O” è un panettone classico, particolarmente soffice, caratterizzato da un’alveolatura che racchiude la Pasta di arance arrosto dello chef – preparazione a base di arance, Navel o Tarocco, e olio di mandorle, senza conservanti, realizzata con una bassissima percentuale di zuccheri (non oltre il 10%) -, uno dei prodotti iconici dell’Emporio DanielCanzian, che sprigiona un profumo unico e riconoscibile a ogni fetta. Il risultato è una sorprendente morbidezza che regala al palato una raffinata fragranza.

Nella sua semplicità il panettone “MI.O” rappresenta perfettamente la filosofia dello chef: essenziale e classico, capace di raccontare l’Italia da Nord a Sud, unendo in una sola ricetta il profumo agrumato del Mediterraneo e la tradizione natalizia milanese.

“MI.O” si può comprare dall’Emporio DanielCanzian – il negozio online dello chef dove è possibile acquistare prodotti iconici, servizi e voucher – o al ristorante di Via Castelfidardo, nel cuore di Brera.

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Festa del lupo a Bologna

Un animale selvatico adattabile a varie situazioni e ambienti e soprattutto funzionale all’eco-sistema italiano. Il lupo, dopo il rischio estinzione

George Michael in tv a Natale

Sembra impossibile da credere, già un anno senza George Michael. L’eroe del pop inglese degli anni 80, quello che mostrò

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”