Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 23/01/2017

Pellicce per uomo? Meglio se cruelty-free

Pelo in tutte le forge nel guardaroba maschile. Da Versace a Frankie Morello. E Armani punta (saggiamente) all'ecologico.

Non si è inventato niente di scandaloso a Milano Moda Uomo questo mese, sia chiaro. Però il fatto che rispuntino le pellicce alle ultime sfilate di moda maschile per l’autunno/inverno 2017/2018 è un ritorno che ha cadenza ciclica. Questa volta, non c’è stilista che non le abbia proposte, da quelle lunghe di Emporio e MSGM a quelle oversize di Dolce & Gabbana e Giorgio Armani, senza tralasciare le multicolor di Moschino o le classiche color marrone di Yoshio Kubo.

the beatles the who

Pellicce da uomo dagli anni 60: The Beatles e The Who le hanno sfoggiate con disinvoltura.

Molto apprezzati anche gli eleganti cappotti sia di pelliccia che di pellami pregiati di Billionaire e gli sportivi parka con inserti di pitone e pelo di Frankie Morello per chi ama lusso e dettagli preziosi. Ancora pellicce a ornare e arricchire zaini, gilet, stole, colli e polsi di numerosi accessori e capi d’abbigliamento aggiungendo un tocco insolito oltre che glamour. Ma se si vuole seguire il trend di questa stagione senza danneggiare l’ambiente un’ interessante alternativa è la pelliccia sintetica di Giorgio Armani che da tempo ha imboccato la via dell’impegno ecologico ed etico contro il ricorso a pratiche crudeli nei confronti degli animali. Maschio in pelliccia, bello se cruelty-free.

Testo e foto: Laura Villani di www.flashfashion.it



Luxury - 15/03/2017

McLaren Super Series 720S, aerodinamica rivoluzionaria

Dopo l’annuncio fatto questo inverno McLaren ha finalmente svelato al Salone Internazionale dell [...]

Design of desire - 05/09/2016

Il marmo non è stato mai così leggero. Le anteprime incredibili di Marmomacc

Marmo, pietre e rocce che diventano arredamento raffinato e illusione artistica. Questo e molto più [...]

Society - 06/12/2018

“Gli attori mangiano per finta”, Enzo Latronico ci porta sulle tavole del cinema

Parte del ruolo affascinante che ricopre per The Way Magazine, Enzo Latronico la deve anche alla sua [...]

Top