Magazine - Fine Living People
Design of desire

Design of desire - 03/05/2019

Restyling cucina, 5 progetti a cui ispirarsi

Homelook.it chiede a 5 designer come rinnovare una cucina nel rispetto dello stile di origine.

Un viaggio tra le tante anime della cucina. Benvenuti in cucina, l’ambiente domestico più amato dagli italiani.

Ce lo dice anche Homelook.it, secondo cui la gran parte delle ricerche dei propri utenti è proprio legata alla stanza del cuore. Ecco che la piattaforma ha chiesto a 5 designer come rinnovare la cucina senza sostituirla.

I progetti sono accompagnati da grafiche interattive, per permetterci di scoprire in modo divertente le ultime tendenze di arredamento e design.

Vintage nell’anima

Con Cinzia Corbetta, La gatta sul tetto, entriamo in una cucina dall’animo country chic che cambia pelle incontrando lo stile industriale.

Due stili che trovano un punto di incontro nella passione per gli elementi retrò, come la nuova cappa aspirante in acciaio inox dalle linee vintage. E poi, ancora, le sedie in metallo anticato, azzurre come la base dell’isola centrale.

Richiamano l’afflato nostalgico dell’industrial style anche le lampade a sospensione, nere come il muro di fondo sul quale si stagliano le nuove mensole metalliche. Fa bella mostra di sé anche lo schienale in acciaio della zona cottura. Ed ecco che l’ambiente assume nuova luminosità.

Nuovo aspetto agli anni ‘80

I mitici anni ’80 ispirano il progetto di Mariana Bettinelli, Interior Notes, che parte dal bianco dei mobili e dal grigio del pavimento per proporre un restyling in stile scandinavo.

L’intervento parte dai mobili della cucina, che perdono il rosso di profili maniglie a favore di un più neutro bianco. Anche il piano cucina viene sostituito, perdendo il tipico marmo dell’epoca a favore di un top in legno in essenza chiara.

Il legno, tanto caro al nordic style, è centrale anche grazie alle nuove sedie, che si accostano al tavolo dalle linee ammorbidite. Così come morbido è il design della lampada a sospensione, una sfera da cui si irradia una luce calda e accogliente.

Verso la contemporaneità

Un lavoro che mira a combinare due stili moderni e attuali, valorizzandone gli elementi. Giorgia Congiu, GiCiArch, parte da un cucina in stile scandivano per arrivare a un ambiente più contemporaneo.

L’intervento più importante riguarda le pareti, che si ricoprono di una speciale carta da parati in fibra di vetro dai toni del grigio e dell’azzurro. Due nuance che ben si sposano con il bianco e naturale di mobili e complementi d’arredo. Comele sedie, ravvivate da uno schienale in velluto turchese.

L’area accoglie un lampadario in vetro soffiato che si appresta a rallegrare gli ospiti con il suo caldo chiarore. E se fuori c’è il sole, saranno le nuove tende a pacchetto a far trasparire delicatamente la luce.

Ordine attraverso il colore

Fabio Cipriano ed Emanuela Carratoni, CAFElab architetti, si accostano a una cucina in stile moderno, con lo scopo di rendere l’atmosfera più accogliente e meno confusionaria.

Le modifiche più importanti riguardano i mobili, originariamente in blu e bianco. Due colori troppo diversi per convivere nello stesso ambiente. Ecco che basi e pensili vengono ritinteggiati in due varianti del verde petrolio. La lavastoviglie scopare dietro un pannello, mentre i dettagli cromati aggiungono un tocco di calore.

A centro stanza fa la sua comparsa un ampio tavolo dalle linee decise, proprio come le sedie in tessuto nero e bronzo. Originale la scelta della lampada, in cui si scorgono chiari accenti boho-chic.

Personalità in cucina

Cucina come ambiente da vivere. Il restyling di  Martina Cima, Spunti e Virgole, ci insegna a dare un nuovo aspetto alla cucina mettendo in scena gli oggetti più importanti della nostra quotidianità.

Ai piedi del lavello compare un raffinato tappeto in iuta, mentre la superficie si arricchisce di utensili quali l’immancabile macina sale e pepe, lineare nel design come il comodo thermos. Una tazza in ceramica bianca si prepara a riscaldare le giornate più fredde, come la piantine di erbe aromatiche, pronte ad arricchire i piatti della nostra cucina mediterranea.

Due mensole nere segnano lo spazio che sovrasta il piano di lavoro, interrotto solo dalle lampade in stile industriale.



Travel - 18/07/2019

I nuovi traguardi della Norwegian Cruise Line

Norwegian Cruise Line, compagnia innovatrice nel settore delle crociere, è stata recentemente nomin [...]

Leisure - 02/04/2019

Marco Bettini, dal cuore di Giorgia a “Rich is better”

Marco Bettini presenta a Milano la sua personale “Rich is better” negli spazi della 7ettanta6ei [...]

Society - 26/06/2017

Jimmy Eat World: “La creatività è nell’evoluzione”

Quando son saliti sul palco del Milano Summer Festival la settimana scorsa, i Jimmy Eat World hanno [...]

Top