Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 16/04/2019
TERZO ALBUM

Gloria, ritornano i Lumineers

I ragazzi del folk americano sono tornati ufficialmente lo scorso 12 aprile, quando nelle radio hanno iniziato a rimbalzare le note del loro nuovo singolo intitolato ‘Gloria’. Sono tornati, a quanto pare, più carichi che mai. Nonostante la formazione iniziale presenta delle notevoli modifiche. Sono tornati The Lumineer con il loro album d’inediti, in programma per il 13 settembre.

The Lumineers cantano di nuovo dopo tre anni di attesa e, particolare non di poco conto, il numero tre è insito, scolpito aggiungeremmo, nel titolo: III.

‘III’ arriva dopo i successi ottenuti con il cd omonimo al gruppo, The Lumineers del 2012, e ‘Cleopatra’ del 2016. A trascinare il successo delle rispettive raccolte d’inediti furono due brani. Il primo è ‘Ho Hey’, brano che è stato ascoltato in diverse serie tv; e ‘Ophelia’.

Da questo aprile, invece, ‘Gloria’ sembra possedere tutte le carte in regola per mantenere la tradizione inaugurata in quell’aprile di sette anni fa. Il gruppo, fondato da Wesley Schultz e Jeremia Fraites, vede in maniera definitiva l’ingresso della violoncellista Lauren Jacobson insieme a Stelth Ulvang, Byron Isaac e Brandon Miller. Mentre Neyla Pekarek, Jay Van Dike e Ben Wahamaki sono usciti definitivamente dalla formazione originale. Almeno per il momento.

Non è stato ancora precisato il numero esatto dei brani che costituiranno questa nuova raccolta d’inediti. C’è però da specificare, da subito, che questo nuovissimo cd è un concept album, ovvero che tutte le canzoni inserite parlano, raccontano di un unico tema.

Anche in questo caso il numero tre viene messo in risalto. Le canzoni raccontano tre generazioni di un’unica famiglia. Ad ispirare i testi di ogni brano, compresa ‘Gloria’ e sempre secondo quanto è emerso al momento, sarebbe lo stesso diario di Wesley Schultz.

Un diario usato molti anni addietro e in cui, il cantautore, avrebbe scritto su diverse esperienze della sua vita come l’infanzia, la famiglia ed il tentativo di salvare un familiare dall’alcolismo. Temi, quindi ed in base ad una prima impressione, forti e personali.

Ritornando al primo singolo estratto ‘Gloria’, il testo si riferisce ai problemi di una persona che si riflettono, inevitabilmente, su chi gli sta intorno. ‘Gloria’ sarebbe uno dei tre personaggi dell’album, Gloria Sparks, gli altri due sono il figlio Jimmy Sparks ed il nipote Junior Sparks. L’ascolto della canzone trascina, con un sound molto ritmico e con voci espressive. Forse è in arrivo un altro disco di platino come capitò per ‘Cleopatra’?

Per il momento staremo a vedere, anzi ad ascoltare. Infine, in merito al tour che i ragazzi di New York inizieranno il prossimo 17 maggio, è stata confermata la data italiana del 4 novembre del 2019 all’Alcatraz di Milano.

Testo a cura di Vincenzo Pepe



Society - 05/03/2018

Oscar nel segno di fantasy e diversità

Con un basso profilo sull’universo degli scandali sessisti, Hollywood ha festeggiato questa notte [...]

Society - 31/12/2018

Il 2018 di The Way Magazine: ecco la nostra top 10

Molti dei personaggi che vi abbiamo fatto scoprire sono entrati nella top 10 dei servizi più letti [...]

Fashion - 21/09/2018

Il “secret garden” di Calcaterra per l’estate 2019

Daniele Calcaterra, designer milanese ha pensato a un "Secret garden" per suggestionare i compratori [...]

Top