Magazine - Fine Living People
Travel

Travel - 06/07/2021

Vacanza nel Sud Italia: le location più suggestive

Calabria e Sicilia: tra spiagge assolate e rovine archeologiche incredibili, l'estate italiana della riscoperta.

Le regioni del Sud Italia offrono una tale varietà di bellezze che diventa davvero difficile decidere dove organizzare un viaggio. Il Salento, per esempio, è una terra di paesaggi unici, sapori memorabili e cultura. Tra le tante località da scoprire merita una citazione particolare Otranto, in provincia di Lecce, da sempre considerata una sorta di ponte tra Est e Ovest: si tratta, non a caso, del punto più orientale dello Stivale. Vale la pena di visitare, per esempio, il Castello Aragonese, che attualmente è utilizzato come sede museale e teatrale. I vicoli della zona antica sono una meraviglia per gli occhi in occasione di una passeggiata, con lo sguardo che si posa sulle botteghe e sui cortili; le atmosfere di un tempo sono ancora più impreziosite dal carattere ospitale della gente del posto. Infine, ultima ma non certo per ordine di importanza, ecco la Cattedrale di Santa Maria Annunziata, che accoglie i resti degli ottocento fedeli che furono massacrati nel 1840 in occasione dell’invasione dei Turchi: questo è il motivo per il quale Otranto è nota anche con il nome di città dei Martiri.

Isola di Capo Rizzuto

A dispetto di quel che il nome potrebbe far immaginare, Isola di Capo Rizzuto non è un’isola; si tratta, invece, di un promontorio valorizzato da lunghe spiagge di sabbia fine e bianca, bagnate da acque trasparenti. Ci troviamo in Calabria, e più precisamente in provincia di Crotone, sul versante orientale della regione, fra il mar Ionio e il Parco Nazionale della Sila. Qui si possono ammirare paesaggi tra i più speciali del mar Mediterraneo, ma una vacanza a Isola di Capo Rizzuto è anche l’occasione per entrare in contatto con alcuni dei piatti tipici della regione: i covateddri al sugo di maiale e la sardeddra, ma anche le patati con i pipi fritti, i butirri e riso e finocchia. Per gli amanti della cultura, invece, ci si può sbizzarrire tra il Castello Aragonese e il Santuario Hera Lacina, senza dimenticare il Parco Archeologico di Capo Colonna.

Erice, in Sicilia

Dalla Calabria alla Sicilia, ci spostiamo in provincia di Trapani per andare alla scoperta di Erice, località situata a un’altitudine di 751 metri sul livello del mare, una delle perle del Sud Italia. Già da questo dettaglio si può capire che si sta parlando di un paese situato in una posizione privilegiata, con una funivia che offre la possibilità di arrivare fino in cima per apprezzare uno splendido panorama che spazia dalle Saline alla città di Trapani, con le Isole Egadi sullo sfondo. La Chiesa Matrice e il Castello di Venere sono due delle testimonianze architettoniche di pregio di Erice, insieme con la cinta muraria, la Torretta Pepoli e le Torri del Balio. Anche in questo caso, una vacanza non può essere considerata tale se non permette di soddisfare anche il palato: ecco, allora, le cassate di ricotta, i torroni, le genovesi e i mostaccioli. Erice è ricca di pasticcerie che propongono dolci realizzati con la pasta di mandorla, ma è nota anche per il vino, per l’olio e per la ceramica.

Aci Trezza

Rimanendo in Sicilia, vale la pena di concedersi una capatina anche ad Aci Trezza, in provincia di Catania. È una frazione di Aci Castello e si affaccia sulle acque blu del mar Ionio, davanti alle cosiddette isole dei Ciclopi. Si chiamano così perché si tratta di otto enormi scogli in basalto che, narra la leggenda, Polifemo avrebbe scagliato contro Ulisse e i suoi compagni in fuga dal ciclope. Ma Aci Trezza è famosa anche perché qui è stato ambientato il romanzo dei Malavoglia di Giovanni Verga.

Per organizzare un viaggio perfetto nelle regioni del Sud Italia si può visitare il sito di Eden Viaggi, in modo da scoprire tutte le proposte a disposizione dei turisti: per altro, si può beneficiare anche della possibilità di annullare il viaggio in caso di bisogno. Insomma, è possibile prenotare senza pensieri una vacanza, avendo la certezza che nel caso di una mancata partenza saranno rimborsati tutti i soldi già versati. Per confermare la vacanza è sufficiente un acconto pari a 100 euro, mentre l’importo rimanente va saldato entro dieci giorni rispetto alla data prevista per la partenza.



Leisure - 21/07/2019

Maria Lai al Maxxi di Roma

"Maria Lai. Tenendo per mano il solo" a cura di Bartolomeo Pietromarchi, Luigia Lonardelli in collab [...]

Fashion - 27/05/2019

Diana Mahrach Couture e Glidah alla Monte-Carlo fashion week

Ci sono 30 brand fashion dal mondo e anche un premio, MCFW© Fashion Awards, che animano ogni anno l [...]

Leisure - 25/04/2017

Cinecittà, 80 anni…e li “mostra”

Erano gli anni 30 del Novecento quando Cinecittà iniziò la favola dei sogni anche per l'Italia. Il [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!