15 Marzo 2022

L’identikit del lavoratore smart nell’era dei nomadi digitali 

Gli oggetti di culto per chi lavora da qualsiasi parte del mondo semplicemente con un computer, una connessione e un posto comodo.

15 Marzo 2022

L’identikit del lavoratore smart nell’era dei nomadi digitali 

Gli oggetti di culto per chi lavora da qualsiasi parte del mondo semplicemente con un computer, una connessione e un posto comodo.

15 Marzo 2022

L’identikit del lavoratore smart nell’era dei nomadi digitali 

Gli oggetti di culto per chi lavora da qualsiasi parte del mondo semplicemente con un computer, una connessione e un posto comodo.

L’era dello smart working è, ormai, più che consolidata. Per provare quanto sosteniamo basta andare a guardare i più recenti annunci di lavoro che contemplano nella maggior parte dei casi la possibilità di lavorare da remoto o in formula ibrida, ovvero con una percentuale di presenze in ufficio. Questa è la vita dei nomadi digitali.

Di conseguenza sono cambiati anche gli status, i gusti e le necessità di chi lavora da qualsiasi parte del mondo semplicemente con un computer, una connessione e un posto comodo in cui trascorrere qualche ora. 

Gli oggetti di culto del lavoratore smart

Ecco perché tra gli accessori più ricercati ed apprezzati del momento c’è sicuramente lo zaino porta PC. La popolarità di questo accessorio deriva sia dall’aumentare dei cosiddetti nomadi digitali ma anche dal fatto per cui la borsa a tracolla, per chi viaggia molto, squilibra il peso sulla colonna vertebrale causando dolori e doloretti a fine giornata. 

Lo zaino porta PC, invece, è un vero e proprio “pezzo di culto” per il quale brand, griffe e marchi di moda propongono modelli che fondono sapientemente l’estetica gradevole con la funzionalità. 

Questo lo si deve alla necessità di proteggere il PC da urti, umidità, sole e qualsiasi altro agente esterno possa danneggiarlo senza rinunciare allo stile. Il lavoratore smart “tipo”, quindi, ha l’esigenza di curare il proprio aspetto pur non avendo un ufficio da raggiungere e lo fa esprimendo la propria personalità attraverso gli accessori.

Lo zaino porta PC in spalla

La libertà del lavoro da remoto e del lavoro smart è una forma nuova di impegno, di capacità di gestione del tempo e di auto-disciplina. Se lo zaino porta PC è l’elemento con cui si identificano a colpo d’occhio i nuovi nomadi digitali la borraccia brandizzata è il leitmotiv che caratterizza questa condizione lavorativa. 

Lavorare da casa, dal bar o dal bordo di una piscina sembra essere un vero e proprio sogno ad occhi aperti per cui sempre più persone desiderano identificarsi in questo status sociale così ambito. 

Tuttavia l’idea di essere sempre in viaggio, lontani dai colleghi e dalle dinamiche da ufficio non è un modo di lavorare che piace a tutti. Si tratta di una questione identitaria molto di nicchia, particolarmente gradita ai millennials e poco diffusa tra le altre generazioni.

Ci riserviamo la premura di non fare eccessive generalizzazioni che, dopotutto, sono sempre fuorvianti. Tuttavia nella gran parte dei casi chi si apre al mondo con lo zaino porta PC in spalla e la capacità di poter lavorare anche su un treno è solitamente un over 30 con una spiccata passione per il mondo digitale e una certa libertà dai legami sociali come famiglia, luogo di nascita e concezione di “posto fisso”.

Chi sono i nomadi digitali?

La definizione è molto ampia. Quella che calza meglio appartiene a Adnkronos che li ha definiti come “persone organizzatissimeil cui impegno lavorativo è notevole perché richiede l’abilità di mantenere relazioni a distanza e di combinarle con il nomadismo, gestione del tempo e spirito di adattamento”

Che piaccia o no il lavoro tende verso l’elasticità per favorire produttività e collaborazione anche a migliaia di chilometri di distanza. Per le aziende è un’opportunità di risparmio notevole mentre, per le persone, è una sfida quotidiana che richiede dedizione ed elasticità mentale. 

Read in:

English English Italian Italian
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?