Magazine - Fine Living People
23/02/2018 - “Milano il Mondo!”
Design of desire

Design of desire - 28/07/2017

Armando Testa e le creazioni stravaganti che ci hanno insegnato il marketing

In mostra dipinti e manifesti, tra Futurismo, Astrattismo, Surrealismo. Tutto il mondo del famoso pubblicitario al Mart di Rovereto.

Il made in Italy è stato soprattutto anche fucina di idee. Tra i più importanti pubblicitari del secolo scorso, Armando Testa (1917-1992) ha conquistato con ironia, spirito giocoso e forza comunicativa la memoria collettiva di generazioni.

Ora una mostra ripercorre il viaggio del famoso creativo al Museo Mart di Rovereto fino al 15 ottobre 2017 nel centenario della nascita, un allestimento con le pubblicità più innovative dagli anni 60 in poi.

Personaggi e immagini delle sue creazioni sono diventati vere e proprie icone della cultura visiva italiana del secondo dopoguerra: dagli stravaganti Caballero e Carmencita del caffè Paulista alla suadente bionda della birra Peroni, dalle sintetiche geometrie rosse del vermouth Carpano alle robuste forme dell’elefante Pirelli.

Armando Testa Spaghetti su tela 1991 fotografia a colori Collezione Gemma De Angelis Testa

Armando Testa Spaghetti su tela 1991 fotografia a colori Collezione Gemma De Angelis Testa

In contatto diretto con le energie e le sperimentazioni delle avanguardie storiche, le invenzioni di Testa sono caratterizzate da una formidabile capacità visionaria che assume e rielabora suggestioni e stilemi dei grandi maestri del Novecento. A questo universo di riferimenti è dedicato il percorso della mostra che, ispirandosi nel titolo a una dichiarazione di Testa, ne esplora a tutto tondo l’opera. Emergono i numerosi temi formali: dita e mani, forme sferiche, animali e mondi fantastici, declinati in un multiforme campionario di tipologie e tecniche.

Scandito da alcune tra le principali interviste storiche all’autore, il progetto espositivo esplora la modernissima costellazione di “ismi” – Futurismo, Astrattismo, Surrealismo – di cui Testa è stato un traduttore d’eccezione. In mostra bozzetti, manifesti, spot televisivi, disegni, collage, serigrafie e fotografie, ma anche dipinti e sculture

Corso Bettini 43

38068 Rovereto (TN)

Infoline 800 397760

www.mart.tn.it

Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Society - 07/12/2017

Perché non solo la Francia piange Johnny Hallyday

Sylvie Vartan, prima moglie di Johnny Hallyday, ieri ha detto: "Ho perso l'amore della mia gioventù [...]

Design of desire - 10/04/2017

L’avanguardia di Loewe per This Is Home

La pelletteria della maison spagnola Loewe non conosce confini, nemmeno di creatività. Al Fuorisalo [...]

Leisure - 26/09/2017

Patricia Urquiola e Morgan a If! Italians Festival

Un Festival dedicato alla creatività italiana e mondiale come non se ne vedono in altre parti del m [...]

Top