Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 06/02/2017

Black Sheep Project, la pecora che sfila tra punk e sport

Nuovo brand fashion che si è imposto alla Belarus Fashion Week con un concept molto identitario e diverso. Vediamo perché la pecora nera "è fuori dal gregge".

Black Sheep Project è un progetto di moda italiano che ha debuttato alla Belarus Fashion Week di Minsk lo scorso novembre.

La collezione ha presentato nel 2016 le “Black Sheep Girls” che per la primavera estate 2017, su spinta del fondatore Marco Redaelli e la fashion designer Sasha Misik, hanno sfilato politicamente scorrette, sarcastiche e diverse.

I capi sono pensati per le outsider di tutto il mondo, per donne “fuori dal gregge” (è il caso di dire) e sono stati presentati in collaborazione con Kristina Selvesyuk, giovane designer Bielorussa che sta completando i suoi studi di moda a Lodz in Polonia. Nell’ispirazione dei visual lo sport, soprattutto il basket e la ginnastica ritmica, e la musica, punk e hippy, con acconciature alla Johnny Rotten. Prevale una femminilità gioiosa e semplice.

Importanti partnership sono state già avviate. Brian Atwood con le sue calzature (www.brianatwood.com) e Milana Khasinevich, founder e designer del brand Killtoday, con i suoi inconfondibili accessori realizzati interamente a mano (www.killtoday.com).

Per info qui



Society - 01/07/2020

Amore senza confini, la fotografia di Teresa Emanuela Leone

“Di confini non ne ho mai visto uno. Ma ho sentito che esistono nella mente di alcune persone”: [...]

Leisure - 25/02/2018

Sannolo 2018, anche The Way Magazine e Mooziki a caccia di talenti

Sannolo è partito come una risposta scherzosa a Sanremo nel 2017 e si è trasformato in un trampoli [...]

Travel - 16/01/2019

Nuova idea per un city break: Lubiana

Ancora considerata destinazione "originale", Lubiana, in Slovenia, ha la distanza giusta per garanti [...]

Top