Magazine - Fine Living People
Fashion

Fashion - 06/02/2017

Black Sheep Project, la pecora che sfila tra punk e sport

Nuovo brand fashion che si è imposto alla Belarus Fashion Week con un concept molto identitario e diverso. Vediamo perché la pecora nera "è fuori dal gregge".

Black Sheep Project è un progetto di moda italiano che ha debuttato alla Belarus Fashion Week di Minsk lo scorso novembre.

La collezione ha presentato nel 2016 le “Black Sheep Girls” che per la primavera estate 2017, su spinta del fondatore Marco Redaelli e la fashion designer Sasha Misik, hanno sfilato politicamente scorrette, sarcastiche e diverse.

I capi sono pensati per le outsider di tutto il mondo, per donne “fuori dal gregge” (è il caso di dire) e sono stati presentati in collaborazione con Kristina Selvesyuk, giovane designer Bielorussa che sta completando i suoi studi di moda a Lodz in Polonia. Nell’ispirazione dei visual lo sport, soprattutto il basket e la ginnastica ritmica, e la musica, punk e hippy, con acconciature alla Johnny Rotten. Prevale una femminilità gioiosa e semplice.

Importanti partnership sono state già avviate. Brian Atwood con le sue calzature (www.brianatwood.com) e Milana Khasinevich, founder e designer del brand Killtoday, con i suoi inconfondibili accessori realizzati interamente a mano (www.killtoday.com).

Per info qui



Design of desire - 13/03/2020

Sahara di MCZ e iFlame: i camini che arredano

Il fuoco è un elemento d'attrazione negli interni di design. I camini di interni con tutti i nuovi [...]

Leisure - 03/06/2019

A Basilea le sculture cinetiche di Heikedine Günther

Heikedine Günther ha una nuova personale a Basilea dal titolo Core & Cosmos (7 giugno - 21 lugl [...]

Leisure - 10/07/2018

Drefgold, la sua America si chiama Kanaglia

Il primo progetto discografico di DrefGold, “Kanaglia”, è una collection di 11 inediti su etich [...]

Top