31 Gennaio 2022

Sannolo 2022, riparte la caccia ai talenti della nuova musica italiana

Il bando del concorso canoro a caccia di talenti a Milano e oltre. Storia di due protagonisti che si fanno strada nel dopo-festival: Caponetti e Alex Bevilacqua.

31 Gennaio 2022

Sannolo 2022, riparte la caccia ai talenti della nuova musica italiana

Il bando del concorso canoro a caccia di talenti a Milano e oltre. Storia di due protagonisti che si fanno strada nel dopo-festival: Caponetti e Alex Bevilacqua.

31 Gennaio 2022

Sannolo 2022, riparte la caccia ai talenti della nuova musica italiana

Il bando del concorso canoro a caccia di talenti a Milano e oltre. Storia di due protagonisti che si fanno strada nel dopo-festival: Caponetti e Alex Bevilacqua.

Torna SanNolo e diventa il festival della canzone a Milano, quest’anno in presenza, con l’obiettivo di espandersi per conquistare tutta la città. La quinta edizione del contest canoro più amato dai milanesi sarà live dal 24 al 26 marzo 2022 e la caccia agli artisti e cantanti disposti a sfidare le giurie più agguerrite di sempre è aperta tramite candidature on-line. Il festival ha origine da un gruppo di promotori del quartiere di NoLo, a nord di piazzale Loreto a Milano, ma le candidature ovviamente sono aperte ad artisti di tutto il mondo emerso (e sommerso).

Il festival, organizzato da Lorenzo Campagnari (autore tv e presentatore) e Matteo Russo (imprenditore di NoLo), scalda i motori: ogni artista o gruppo con un brano inedito ha tempo fino al 28 febbraio 2022 per mandare registrazione audio, testo del brano, dati anagrafici e note biografiche a festival.sannolo@gmail.com.

Per SanNoLo 2022 Lorenzo Campagnari e Rovyna Riot, i due condottieri del carrozzone canoro irriverente e divertente ormai nel cuore dei milanesi, puntano a raccogliere iscrizioni, sempre gratuite, di canzoni inedite. 

 A giudicare i cantanti in questa quinta edizione ci saranno diverse giurie, composte da membri con competenze e identità differenti. Della giuria di qualità fanno parte Christian D’Antonio (The Way Magazine), Petra Loreggian (RDS), Graziano Ostuni (discografico). C’è poi una nutrita giuria “resto del mondo” con personaggi dell’editoria musicale, della discografia e dello spettacolo che interverranno nei giudizi. Tutte le canzoni dovranno essere nuove al momento dell’iscrizione a SanNoLo 2022 e rimanere tali fino alla loro prima esecuzione nel corso del festival (e non fate come Gianni Morandi!). 

Previsti premi in denaro per i primi 3 classificati, le famose “borsette di studio” offerte dai partner del progetto e collaborazioni con alcune  importanti realtà musicali coinvolte nel festival. ( case discografiche, etichette, managment, sale di incisione).

La giuria di qualità di Sannolo 2022 come svelato dall’account Instagram del concorso canoro. Dall’alto in senso orario la speaker Petra Loreggian, il discografico Graziano Ostuni, il giornalista Christian D’Antonio.

CHE FINE HANNO FATTO I CONCORRENTI DELLE PASSATE EDIZIONI? Alex Bevilacqua è il cantante e autore dietro il tormentone “di nicchia” “Desiderando”, un vero smash hit dell’edizione 2018 di Sannolo. Sul palco del cinema Beltrade quell’anno la canzone del poliamore era stata interpretata dall’eclettica Silversnake. AleX Writer (questo il suo nome d’arte con cui firma le release digitali) rivela: “Ho scritto il ritornello di questo pezzo su un autobus milanese un giorno dell’estate torrida di qualche anno fa in preda a deliri di concupiscenza selvaggia dovuta al caldo..
Musicalmente mi sono ispirato all’ex nuovo rock italiano, cose alla Marlene Kuntz, Ustmamò, Scisma, Subsonica, con un spruzzatina di Brit style
“.

“Desiderando” di Alex Bevilacqua (foto a sinistra) dopo aver provocato clamore nell’edizione 2018 di StraFactor, la fortunata trasmissione di Sky che affiancava l’edizione italiana di X Factor, era in tv interpretato dalla performer italo-cinese Tian Harding. Il brano, scritto originariamente in italiano e inglese, è arrivato a un passo dalla vittoria finale, raccogliendo vari commenti positivi, tra i quali anche quelli dei giurati Pupo ed Elio. In realtà la release digitale che esce ora di DESIDERANDO può essere considerata a pieno titolo come la “terza vita” del brano, che aveva già visto la sua prima esecuzione durante il Festival di SanNolo nella primavera del 2018, arrivando alla serata finale interpretata dall’ottima Silversnake e girando per vari Gay Pride nell’estate dello stesso anno. Questa terza versione del pezzo è stata resa da Angela Castellani, e si differenzia dalle precedenti per l’utilizzo esclusivo della lingua italiana e per un arrangiamento che spinge molto di più in chiave rock, per sottolineare il messaggio provocatorio della canzone.

Caponetti, più volte sul palco di Sannolo, è invece finito tra i talenti della discografica milanese Carosello (sua intervista con noi qui). Finora il suo pezzo più popolare è questa “Maddai” che è riuscita anche a entrare nelle zone alte di playlist di radio nazionali.

Claudio Caponetti è nato ad Ascoli Piceno nel 1989 e ha iniziato a suonare la chitarra all’età di 10 anni, mentre a 17 ha continuato i suoi studi a Fiesole (Firenze) presso l’accademia musicale Lizard. A dicembre 2021 ha pubblicato il nuovo singolo “Cena di Natale”.

Caponetti fotografato all’Osteria Mema di NoLo a Milano in occasione della notte della musica organizzata da Radio NoLo.

SanNoLo vanta quattro edizioni, tutte sold out (quella in pandemia online nel 2020 è stata vista da 10mila persone collegate) e la presenza di ospiti musicali e dello spettacolo a livello nazionale come Arisa, Levante e Malika Ayane. C’è persino stato il battesimo del sindaco Beppe Sala che nel 2019 ha solcato il palco del Festival per dare il suo saluto alla kermesse musicale.

Per ogni informazione è possibile contattare il festival all’indirizzo festival.sannolo@gmail.com e per tutte le info è possibile consultare il bando sul sito www.radionolo.it (media partner dell’evento) e su www.festivalsannolo.it

Foto d’apertura: Lorenzo Campagnari e Rovyna Riot alla finale dell’ultima edizione di Sannolo in presenza, quella del 2019.

Read in:

English English Italian Italian
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?