Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 30/07/2021

Vertygini, un trio al femminile per divertirsi

Federica, Marika e Veronica: sono loro le nuove tre voci del panorama pop italiano con un unico sogno. Le abbiamo intervistate.

Una girl band adattata ai suoni e sapori del 2021: le Vertygini, con la hit “Non mi basti (quasi) mai” si stanno facendo conoscere dal grande pubblico con il loro pop leggero e spensierato. Nel loro profilo Instagram, scrivono: “Tre voci, un unico sogno”. Federica,Marika e Veronica vanno forte anche su TikTok, dove musica e balletti si fondono. Abbastanza per stimolarci a incontrarle “virtualmente” per capire di più sul loro percorso, all’indomani del loro primo live avvenuto in questo luglio 2021 nella località marittima calabrese, Scalea.

Da sinistra, Marika, Veronica e Federica, le tre voci (e volti) delle Vertygini.

Marika ha 20 anni e viene da Caserta. Si definisce semplice, solare e spontanea: “Canto sin da bambina, e da qualche anno a questa parte ho capito che la musica è il mio unico grande sogno che ora ha l’obiettivo di fare arrivare la nostra musica a più persone possibile”.

Veronica è di Taranto e ha compiuto ad aprile 18 anni. Ha frequentato un’accademia di musical all’età di 9 anni. La musica, dice, “è il primo pensiero che ho al mattino e l’ultimo prima di andare a dormire. Sono grata di aver conosciuto le amiche con cui condividerlo”.

Federica ha 20 anni e vive tra Roma e Parigi. Canta da sempre e la mamma dice che già all’età di 2 anni prendeva il telecomando per cantare, fingendo fosse il microfono.

“La voglia forte di voler proporre musica leggera che faccia ballare e cantare – dice Federica nell’intervista video a Nicola Di Dio di The Way Magazine – e ha un sapore molto estivo”. Marika dice che lo scopo del trio è “far capire che amare se stessi è il presupposto per piacere agli altri e questo è il messaggio delle Vertygini”.

Veronica sottolinea: “Grazie ai social ci siamo unite e abbiamo creato un’unione tra noi, siamo state fortunate a incontrarsi, come se avessimo incontrate l’anima gemella con lo stesso obiettivo. Siamo a distanza e ci siamo viste poche volte da vicino ma siamo sempre in collegamento”.

Videointervista a cura di Nicola Di Dio / The Way Magazine



Leisure - 24/02/2020

A dicembre in teatro le musiche di Star Wars e Harry Potter

Il repertorio del genio della musica cinematografica per la prima volta in Italia con un'orchestra d [...]

Society - 23/11/2018

La social intelligence protagonista di un documentario di Mokamusic

Quando lo hanno visto per la prima volta, Philip e Anita non credevano ai loro occhi. Un bimbo che d [...]

Fashion - 19/02/2020

Cuoio di Toscana si allea con Ermal Meta per divulgare l’artigianato

Cuoio di Toscana è un cuoio da suola unico ed è il marchio nato come portavoce di un distretto, qu [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!