Magazine - Fine Living People

Crisi aziendale? Olindo Peresan ha strategie innovative

Orgoglio made in Italy anche nelle ristrutturazioni di business. Il consulente ci racconta: "Saper “fare bene” cose belle è inevitabilmente parte del mio lavoro".

In una situazione economica altalenante, dovuta a numerosi fattori, molto spesso le aziende si trovano in difficoltà nel gestire le situazioni di crisi. La figura e il profilo dell’imprenditore Olindo Peresan oggi è sempre più apprezzata proprio nella sua missione di consulenza innovativa per superare varie problematiche.
La crisi economica degli ultimi anni e il Covid sono certamente tra le principali cause del calo dei fatturati delle società; molto spesso però le aziende non riescono ad uscire dalla propria crisi interna anche perché, inconsapevolmente, hanno una gestione sbagliata nei vari segmenti: produzione, marketing, gestione magazzini, amministrazione.
La professionalità di Peresan Olindo in questi anni ha permesso non solo di salvare numerose aziende, ma anche di rilanciare i fatturati e i margini di utile delle stesse.
In questa intervista ci racconta nello specifico il suo lavoro:

In cosa consiste esattamente il suo lavoro?
Nell’affiancare l’imprenditore in un momento di difficoltà oppure agendo a livello di una completa ristrutturazione dell’azienda.

In che tipologia di aziende è intervenuto? In che modo?
Attraverso la consulenza si elaborano strategie di marketing non convenzionali, utilizzando la mia professionalità e le mie esperienze trasversali, la capacità di ascolto e l’osservazione dei particolari con occhio critico e attento.
Si punta a ripensare completamente l’esperienza dell’azienda, sviluppando nuovi modelli di business, innovando prodotti e servizi e risolvendo le più complesse sfide. Ecco che le aziende vengono proiettate a disegnare il loro futuro attraverso una nuova visione e consapevolezza, massimizzando la creazione di valore.

Le tempistiche in questi casi che importanza rivestono?
Normalmente opero su progetti triennali, affianco l’imprenditore nelle scelte aziendali sia produttive, ottimizzando i tempi, valutando fornitori e prodotto, nelle scelte distributive, dalla logistica al packaging fino agli investimenti a medio e lungo termine, curando quindi l’aspetto finanziario e contributivo. Definisco degli obiettivi e dei budget operativi, avvio studi di mercato e marketing, studio prodotto, posizionamento. Infine mi occupo anche di strutturare la rete commerciale, sia esterna, sia interna, per la corretta gestione degli obiettivi prefissati.

Non farà tutto da solo…
Mi avvalgo di un team di professionisti di alto livello posizionati nei vari segmenti di intervento. Oggi agisco principalmente nelle aziende del food, ma in passato ho operato anche su altre tipologie.

Ci può fare qualche esempio di casi di aziende e dei risultati ottenuti grazie alla sua consulenza?
Porto come esempio un’azienda tipo, che parte da 0, quindi con struttura nuova operante nel settore food: in cinque anni è passata da mezzo milione a 11 milioni di fatturato, con 20 dipendenti e una rete commerciale di 40 persone.
Un’altra azienda, questa con una storicità importate, alle prese con un passaggio generazionale, ho attuato una ristrutturazione completa: revisione dell’intero comparto produttivo e distributivo che ha permesso, in quattro anni, di passare da un milione a 4 milioni di fatturato. Sono tipologie di aziende molto diverse con “soggetti proprietari” molto differenti per età e anche visione.

Attualmente dove vive? Dove opera maggiormente?
Attualmente vivo a Trieste ma, considerando il mio lavoro, mi definisco un “nomade”. Opero in tutta Italia.

Quali sono i suoi interessi e le sue passioni?
Le mie passioni sono le auto, lo studio e tutto quello che è il bel vestire italiano; la maestria del Made in Italy e del saper “fare bene” le cose è inevitabilmente legata anche al mio lavoro; poi il sapere, quello fatto di relazioni continue, consente di trovare la soluzione a qualsiasi problema attuale.

Per info su Olindo Peresan



Society - 23/06/2018

Pitti 94 fa il pieno di Vip testimonial per moda

A Pitti edizione numero 94, l'uomo è protagonista sulle passerelle e nelle presentazioni, ma le ver [...]

Society - 05/11/2020

L’Italia saluta Gigi Proietti, ultimo re di Roma

C’è un’immagine che, da alcuni giorni, giganteggia a Roma sulle arcate del Colosseo e la facci [...]

Design of desire - 04/04/2018

Chi l’ha vista? La lampada Flos di Philippe Starck nei negozi

Alle soglie del Salone del Mobile 2018 è tempo di fare bilanci su quello che è stato lanciato l'an [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!