Magazine - Fine Living People
Targets

Targets - 30/11/2017
BRYAN FERRY

Babylon Berlin, il glamour della Germania del primo Novecento

Bryan Ferry è la star del pop che figura nella colonna sonora, Babylon Berlin è la serie televisiva che sta facendo parlare il mondo. Esce il primo dicembre il doppio CD, già disponibile in pre-order su iTunes (http://apple.co/2zCMtYW) e su Amazon (http://amzn.eu/63oV8XG) con le musiche del serial tv.

Dal primo dicembre sarà disponibile “BABYLON BERLIN”, la colonna sonora (etichetta BMG RIGHTS MANAGEMENT con distribuzione Warner Music) dell’omonima serie televisiva, una produzione originale Sky in 16 episodi che è in onda dal 28 novembre su Sky Atlantic e disponibile su Sky On Demand.

Un doppio CD con 34 tracce musicali della serie televisiva più costosa prodotta in Germania (con una spesa di circa 38 milioni di euro), dove la prima puntata ha registrato più di un milione e mezzo di telespettatori. Da una parte gli anni ruggenti, dall’altra il preludio del nazismo, con al centro l’unica vera protagonista di questa storia noir: Berlino.

Il primo dei due CD racchiude i brani che hanno come ispirazione la storia di “BABYLON BERLIN” e quella Berlino della fine degli anni ’20 che fa da sfondo ai protagonisti della serie. Al tempo stesso decadente e glamour, licenziosa ed elegante, sensuale ed emotiva, la colonna sonora è stata realizzata dal famoso regista tedesco Tom Tykwer, uno dei tre registi della serie, e Johhnny Klimek, che in precedenza avevano già lavorato insieme per le colonne sonore dei film “Lola Corre” e “Profumo – Storia di un assassino”, ed eseguita dalla Leipzig Radio Symphony Orchestra e dalla Absolute Ensemble, band elettro acustica da camera di New York.

Il secondo CD racchiude invece i brani presenti direttamente nelle scene della serie, con 5 canzoni eseguite dalla The Bryan Ferry Orchestra e una direttamente da Bryan Ferry, oltre a musiche eseguite da Nikko Weidemann & Mario Kamien, lo chansonnier tedesco Tim Fischer.



Leisure - 28/08/2020

Mario Cresci, opere eclettiche a Modena

Fondazione Modena Arti Visive La luce, la traccia, la forma, personale di Mario Cresci (Chiavari, [...]

Trends - 26/06/2020

Tecnologia e ristorazione, è tempo dei menù digitali

La tecnologia arriva a supporto della ristorazione. Già da qualche anno la tecnologia è entrata a [...]

Leisure - 12/03/2018

Giudizio Universale, grande show all’Auditorium a Roma

Pierfrancesco Favino che fa la voce narrante, Sting che canta il tema principale, e i Musei Vaticani [...]

Top